Il 1° Maggio la 24esima edizione del “Motoraduno dell’Eremo di Croce Santa”

305
- Pubblicità a pagamento -

Ne dà notizia il consiglio direttivo dell’ASD Motoclub Rosolini. Il 1° Maggio si terrà la 24° Edizione dello storico MOTORADUNO dell’EREMO DI CROCE SANTA

Pubblicità a Pagamento

“Anche quest’anno- informa il il direttivo tramite nota stampa- la tradizionale manifestazione sarà celebrata regolarmente nonostante l’inagibilità della Cava di Croce Santa, unico e storico luogo della manifestazione. Ci siamo trovati davanti una scelta difficile: sospendere la tradizione o continuarla se pur dovendola spostare dal suo imprescindibile luogo di svolgimento.

Impossibile per noi pensare di scindere la valle dell’Eremo dal nostro raduno del 1° Maggio, ma l’alluvione dello scorso ottobre ha reso inagibile tutta l’area e quindi abbiamo scelto di fare la nostra manifestazione comunque, per tenere alta l’attenzione di tutti gli appassionati delle due ruote e di tutta la cittadinanza sullo stato del nostro EREMO.

In accordo con il Parroco del SS Crocifisso e in stretto e continuo contatto con l’amministrazione comunale abbiamo così colto l’invito della famiglia Spadola che ha messo a disposizione gli spazi del Centro  Commerciale e che ospiterà il nostro evento collaborando attivamente a renderlo ancora più completo; inoltre a margine del nostro raduno continuerà ad allietare gli intervenuti con ulteriore intrattenimento. L’obiettivo di questa edizione è sensibilizzare tutti alla veloce riapertura dell’EREMO di CROCE SANTA che rappresenta, per la zona sud-est della Sicilia, un patrimonio culturale e naturalistico di incomparabile valore; oltre ad essere la “culla” della città di Rosolini come testimoniano le tantissime tracce che i nostri antenati hanno lasciato su quelle splendide rocce.

Come facciamo da sempre, sfruttiamo la passione per le due ruote per la promozione del nostro territorio e delle nostre tradizioni: questo è il senso ultimo della nostra manifestazione e quest’anno, se pur distanti dai quei luoghi, saremo comunque vicinissimi ad essi tenendo alto l’interesse per una veloce rivalutazione degna della loro importanza.

Vi aspettiamo tutti, come sempre numerosi”

Il consiglio direttivo ASD Motoclub Rosolini

- Pubblicità a pagamento -