Il Consolato ucraino trasmette a Maylea la lista di “beni a carattere urgente”

Il Consolato ucraino trasmette a Maylea la lista di “beni a carattere urgente”

[adrotate banner=”10″]

Maylea di Rosario Cataudella resta ancora in contatto con il Consolato ucraino che ha trasmesso la lista di beni a carattere urgente a sostegno della popolazione ucraina. Sotto, l’elenco dei beni.

[adrotate banner=”20″]

Tutti i beni che fino ad oggi sono stati donati nel punto di raccolta di Maylea sono stati divisi per categorie dallo stesso proprietario e consegnati al tensostatico per partire con il carico promosso dall’amministrazione comunale. 

[adrotate banner=”25″]

Rosario però fa sapere che manterrà il suo impegno con il Consolato ucraino e spedirà beni a sue spese come aveva già preannunciato.

La raccolta quindi non si ferma e sarà ancora possibile consegnare beni nella sua attività di via Gonzaga, ma è necessario attenersi alla lista di beni necessari e urgenti che ha tramesso il Consolato. 

Tutto il resto, se non questi beni elencati, non serve” – chiarisce Rosario dopo aver sentito il Consolato. 

[adrotate banner=”31″]

Chi vorrà continuare a donare quindi potrà consegnare presso Maylea ESCLUSIVAMENTE beni a carattere urgente tra quelli elencati: 

  • MEDICINALI: Analgesici, antidiarroici, antiemorragici, cerotti grandi, garze, antisettici, lacci emostatici
  • KIT PRONTO SOCCORSO O KIT BENDAGGI
  • DOSIMETRI
  • CANNULE OROTRACHEALI
  • TORCE
  • POWERBANK
  • COMPRESSE PURIFICAZIONE ACQUA

[adrotate banner=”32″]

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )