Il Giro d’Italia riprende domani la sua corsa, partenza da Avola e arrivo all’Etna

Il Giro d’Italia riprende domani la sua corsa, partenza da Avola e arrivo all’Etna

[adrotate banner=”10″]

Il Giro d’Italia ha concluso ieri pomeriggio la parentesi ungherese dell’edizione 2022.

[adrotate banner=”20″]

Domani riprenderà la sua corsa con la quarta tappa in programma in Sicilia. Domani 172 km da Avola all’Etna con l’arrivo al rifugio Sapienza.

[adrotate banner=”25″]

La giornata di oggi è la prima di riposo (le altre due sempre di lunedì, il 16 e il 23 maggio) con tutte le 22 squadre in corsa al Giro che si sono sistemate in strutture tra Catania e Siracusa.

Se si guarda la planimetria del Giro d’Italia 2022 si può notare che Avola sarà il punto più meridionale toccato dalla Corsa Rosa quest’anno. Il foglio firma avverrà in Piazza Esedra ad Avola e il plotone si muoverà poi dallo Start Village alle 12.25, per raggiungere la partenza ufficiale dieci minuti dopo.

[adrotate banner=”31″]

Dopo sei chilometri (alle 12.45) ci sarà il passaggio nella vicina Noto. Tra le 13.29 e le 13.35 transiteranno da Palazzolo Acreide e nel primo pomeriggio passeranno più volte la linea di confine fra le province di Siracusa e Catania transitando a Vizzini (ore 14.08-14.18), Scordia (ore 14.43-14.56) e Paternò (ore 15.54-16.04) dove sarà fissato il primo traguardo volante di giornata.

Biancavilla sarà teatro del secondo traguardo volante fra le 15.59 e le 16.20. A seconda di quella che sarà la media oraria del gruppo l’arrivo al Rifugio Nicolosi è atteso fra le 16.56 (39 km/h) e le 17.27 (35 km/h).

[adrotate banner=”32″]

[adrotate banner=”33″]

 

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )