Il Sindaco Corrado Calvo componente del CdA dell’Ati

665
- Pubblicità a pagamento -

Anche il Sindaco Corrado Calvo eletto nel Consiglio di Amministrazione dell’Ati (Assemblea territoriale idrica), il nuovo organismo di cui fanno parte tutti i 21 Comuni della Provincia aretusea, che sostituisce l’Ato idrico e che consente ai sindaci di tornare a riprendere in mano, la gestione del servizio idrico integrato. L’elezione del Sindaco Corrado Calvo è avvenuta nel corso dell’Assemblea svoltasi a Siracusa lunedì scorso a Palazzo Vermexio. Il primo cittadino rosolinese, nel ringraziare l’Assemblea per la fiducia accordatagli afferma: “ La forte unità di intenti emersa nel corso dei lavori assembleari conclusasi con l’elezione del Presidente, nella persona del Sindaco di Siracusa  Giancarlo Garozzo e del Consiglio di Amministrazione del quale mi onoro di farne parte, costituisce la migliore garanzia per affrontare con impegno e determinazione la problematica idrica in tutto il territorio provinciale. La legge – prosegue Calvo – consente ai comuni, singolarmente o associati tra di loro, di scegliere adesso le modalità di gestione del servizio idrico , secondo i criteri tracciati dalla stessa riforma  per cui la costituzione dell’Ati rappresenta  l’inizio di un nuovo processo. Il nostro impegno punterà ad  una corretta pianificazione delle risorse idriche al fine di  offrire ai cittadini un servizio sempre più efficiente ed economicamente equilibrato non consentendo a nessuno di lucrare sul bene comune primario come l’acqua pubblica”.

- Pubblicità a pagamento -