Il sindaco Figura dà la sua parola: “Lunedì “posa del primo palo” per illuminare la rotatoria di C.da Cipolla”

Il sindaco Figura dà la sua parola: “Lunedì “posa del primo palo” per illuminare la rotatoria di C.da Cipolla”

Lunedì 13 dicembre alle 8.30 la cerimonia per la posa del “primo palo” per la tanto attesa illuminazione sulla rotatoria

[adrotate banner=”10″]

9 anni di intoppi, diverse amministrazioni comunali susseguitesi a Noto e Rosolini, la mediazione degli stessi politici rosolinesi (prima l’ex Onorevole Pippo Gennuso, poi l’ex Assessore ai Lavori Pubblici Carmelo Di Stefano).

[adrotate banner=”20″]

C’è stata tanta attenzione da parte di questi nostri politici rosolinesi sull’ “eterna incompiuta”, la rotatoria di C.da Cipolla, ma poco, pochissimo interessamento, in questi anni, da parte dell’amministrazione di competenza, quella netina, che sulla questione ha sempre agito a singhiozzi (qui, per chi fosse interessato, tutta la storia)

[adrotate banner=”25″]

L’estate scorsa era stata individuata come “termine ufficiale” dei lavori, dopo la risoluzione anche di vari intoppi con i privati proprietari dei lotti, ma anche in quel caso è stata solo una promessa non mantenuta.

L’ultimo proclama era stato quello dell’ex assessora dell’amministrazione netina, Marta Fitula ,che annunciava finalmente l’apertura della strada, ma oltre al grido entusiasmante del “benvenuta rotatoria”, c’era – e c’è ancora- un cantiere da chiudere. “Lavori ultimati entro ottobre”, è stata l’ultima pillola che abbiamo inghiottito amaramente.

[adrotate banner=”31″]

Siamo di nuovo alla fine di un altro anno, il 2021, e questa benedetta rotatoria è ancora oggetto di cronaca. Stavolta però il nuovo sindaco di Noto, Corrado Figura, dà la sua parola.  “In 50 giorni di governo abbiamo risolto cose che nessuna amministrazione ha mai portato a termine in così poco tempo” ci dichiara il sindaco.

E allora nostra domanda: “Cos’è che ha bloccato i lavori?” – ci risponde: “Abbiamo sbloccato in questi 50 giorni  tutti gli iter burocratici mancanti e gli intoppi tecnici, anche relativi ai materiali. Mettiamo la parola fine a questo eterno cantiere! Non vogliamo più guardare a cosa è stato, anche perchè sono mancanze che non appartengono alla nostra amministrazione. Guardiamo invece a questi successi, a quello che siamo riusciti a fare e continueremo a fare. L’amministrazione Figura è attiva e celere”. 

[adrotate banner=”32″]

Lunedì 13 dicembre alle 8.30 si assisterà finalmente alla posa del “primo palo” per la tanto attesa illuminazione sulla rotatoria, con una cerimonia alla presenza dello stesso sindaco di Noto e del vicesindaco, e Assessore ai Lavori Pubblici, Salvo Veneziano.

Subito dopo, e probabilmente “già entro la fine dell’anno” – dice ancora il sindaco, si passerà all’installazione del cordolo spartitraffico attorno all’isola della rotatoria.

Una buona notizia, insomma, e speriamo che adesso sia davvero la volta buona.

[adrotate banner=”33″]

 

Enrica Odierna.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )