Il sindaco Giovanni Spadola positivo al “Covid”: “Svolgerò la mia attività da casa”

Il sindaco Giovanni Spadola positivo al “Covid”: “Svolgerò la mia attività da casa”

[adrotate banner= “10”]

Il primo cittadino sta bene e ha sintomi lievi. La scoperta della positività con un tampone effettuato ieri mattina e di conseguenza è scattata la quarantena per il sindaco Giovanni Spadola che sta trascorrendo nella sua abitazione. Proprio un giorno prima della manifestazione “Una giornata per l’Eremo” che si è svolta oggi e alla quale il sindaco Giovanni Spadola teneva in modo particolare: “Oggi non potrò essere lì per prendere parte all’evento, ma mi godrò tutte le foto e video che mi invierete”.

[adrotate banner= “20”]

Foto e video che ieri hanno portato alla drastica decisione di bloccare il mercato quindicinale per 3 mesi. “Quando mi hanno inviato quelle foto sono stato preso da un senso di rabbia -ha detto Spadola-. Facciamo tanti sforzi per tenere pulita la città e vedere quello scempio dopo la fiera mercato mi ha fatto davvero male. È tempo che tutti riflettano: la città e i nostri operatori ecologici non possono essere trattati in questo modo, se in futuro si ripeteranno scene del genere, il blocco non sarà solo per tre mesi”.

[adrotate banner= “25”]

E poi parla della sua positività. “Alla fine è toccato anche a me –dice Spadola-. Sono risultato positivo al Covid. Ho pochi sintoni e tutto sommato sto bene. Continuerò a svolgere l’attività a servizio della città da casa. Non vi nascondo il mio rammarico perché avrei oggi voluto unirmi ai tanti giovani che hanno ripulito l’Eremo di Croce Santa dai rifiuti. Nonostante questo per me oggi è e rimane un giorno speciale perché dopo oltre 3 anni restituiamo l’Eremo ai rosolinesi. Si tratta di un intervento provvisorio, di pulizia, in vista della riqualificazione con il contributo di oltre 4 milioni di euro. Un grazie speciale va a quanti oggi hanno preso parte a questo evento”.

[adrotate banner= “31”]

E poi conclude. “Oggi non sono stato lì con voi ma per una volta sarò felice io di godermi tutte le foto e i video che vorrete inviarmi o pubblicare sui social. La giornata per l’Eremo è una giornata di festa tant’è che si è organizzato un pranzo a base di carne arrostita e ricotta calda per tutti. E oggi la città deve festeggiare per questo nuovo capitolo che ci vede riappropriarci di uno spazio tanto caro ai rosolinesi”.

[adrotate banner= “32”]

Un evento “apripista” in vista del 1 maggio. “Stiamo organizzando al meglio anche questo appuntamento. Lo avevo promesso in campagna elettorale e con tanta determinazione, pazienza e amore per la città siamo riusciti a renderlo realtà”.

[adrotate banner= “33”]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )