Il sindaco Giuseppe Incatasciato e l’assessore alla P.I. Concetta Guarino in visita ai plessi scolastici della Città

331
- Pubblicità a pagamento -

A pochi giorni dell’inizio dell’anno scolastico il Sindaco Giuseppe Incatasciato e l’Assessore alla P.I. Concetta Guarino hanno effettuato una visita nei plessi scolastici cittadini  Guarino per incontrare studenti, docenti,  personale amministrativo e ausiliario per augurare un felice e proficuo anno scolastico a nome dell’Amministrazione Comunale.

La visita, oltre che augurare un buon lavoro e far sentire la vicinanza dell’amministrazione comunale ha avuto  come scopo di dimostrare concretamente che la scuola è una delle  priorità dell’azione amministrativa. Nei vari interventi il Sindaco, nel formulare gli auguri, ha puntato l’attenzione sull’importanza della scuola in quanto rappresenta una fase importantissima nella vita di ognuno.

Oltre ad imparare a leggere, scrivere, approfondire le varie discipline – ha avuto modo di affermare il Sindaco –  si imparano anche le regole della convivenza, del confronto, del rispetto per gli altri, si costruisce giorno dopo giorno l’esperienza su cui si baserà la vita futura”. Per questo ha invitato i ragazzi  farsi coinvolgere dagli insegnanti, dalle attività didattiche e dalla vita della comunità perché la scuola dà loro l’opportunità di crescere come cittadini educandoli alla vita civica, alla cultura della legalità e all’ambiente. Il primo cittadino ha inoltre auspicato un’alleanza famiglie-istituzioni-scuola “per creare le condizioni migliori per la crescita dei ragazzi all’intrno della comunità cittadina assicurando nel contempo la massima collaborazione e disponibilità perché la scuola rimane per l’Amministrazione Comunale una priorità su cui vuole continuare a investire e con una azione sinergica si possono studiare soluzione per eliminare per quanto possibile le criticità che si presentano e vengono evidenziate nel corso dell’anno scolastico”.

L’amministrazione, la Giunta e l’intero Consiglio Comunale, ha assicurato Incatasciato, saranno continuamente vicini al mondo della scuola, senza esitazioni, affinché tutte le problematiche che dovessero insorgere vengano affrontate e risolte nel più breve tempo possibile.

Anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Guarino, nel rivolgere l’augurio di un buon anno scolastico a tutti, ha aggiunto: “Gli studenti sono il nostro presente e rappresentano le fondamenta sulle quali costruire il nostro futuro. La cultura è sinonimo di speranza e la scuola è il luogo dove coltivare cultura e speranza e per questo motivo deve essere tutelata e protetta. L’amministrazione sarà continuamente vicina al mondo della scuola, senza esitazioni, affinché tutte le problematiche che dovessero insorgere vengano affrontate e risolte nel più breve tempo possibile ”.

 

Fonte: Il Responsabile Ufficio Stampa Comune di Rosolini – Giuseppe Lorefice

 

- Pubblicità -