“Il viaggio dantesco” incanta gli spettatori e fa rivivere l’Eremo di Croce Santa

1283
- Pubblicità -

Luci, canti, musiche e versi immortali hanno fatto rivivere ieri sera l’Eremo di Croce Santa con la rappresentazione teatrale itinerante “Il viaggio dantesco” con la regia, l’allestimento e l’adattamento del regista-attore romano Agostino De Angelis. Lo spettacolo, organizzato grazie alla grande sinergia tra l’amministrazione comunale ed in particolare l’ex assessore Orazio Cicero e il responsabile del Settore “Attività culturali, sport, turismo e spettacolo” Salvatore Covato, la deputata nazionale Maria Marzana e il suo collaboratore Giuseppe Ricchi, l’associazione culturale “Extramoenia” con il presidente Marco Scuotto, il regista Agostino De Angelis, il Cast di Rosolini e la corale “Libere armonie”, ha accompagnato il vastissimo pubblico in un percorso lungo l’Eremo ricalcando i punti salienti del viaggio che il Sommo Poeta racconta in quella che da sempre è definita uno dei capolavori della letteratura mondiale, La Divina Commedia.

6

«Uno dei tratti distintivi del teatro del maestro De Angelis – ha spiegato la deputata pentastellata – è che le prove si svolgono nelle piazze e nelle vie, tra la gente, e questo crea uno stretto legame con il territorio e con chi lo abita. Per questo, oltre che per l’innegabile bellezza delle sue rappresentazioni, sia io che il mio collaboratore Giuseppe Ricchi abbiamo fortemente voluto una performance a Rosolini, in uno dei luoghi più cari alla nostra città, ovvero l’Eremo di Croce Santa. Siamo felici di aver trovato tanta collaborazione sia da parte dell’amministrazione che da parte di associazioni come il Cast o la Corale, che hanno da subito manifestato la loro collaborazione al progetto».

13

I bravissimi interpreti sono stati Agostino De Angelis (Dante, Conte Ugolino), Giuseppe Blandino (Virgilio), Sara Calvo (Francesca), Salvatore Raimondo (Pier Delle Vigne), Paolo Di Gabriele (Brunetto Latini), Marco Scuotto (Ulisse, Manfredi), Martina Lauretta (Matelda), Santina Borgese (Piccarda), Lorj Forte (Aquila), Adriano Longo (San Benedetto), Sara Vinci (Madonna). Hanno aprtecipato i membri del Cast Maria Di Stefano (Beatrice), Mara Marzana (Santa Lucia), Salvatore Cataudella (Caronte), Giuseppe Santacroce (Minosse, Bonconte), Natalina Di Giacomo (Messo celeste), Paolo Cataudella (Farinata), Graziella Macauda (Pia De’ Tolomei, Concetta Pirosa (Sapia), Giuseppina Di Mari (Angelo), Maria Scarso (Lia), Enzo Di Lorenzo (Giustiniano), Corradina Adamo (Cunizza). Le coreografie sono state interpretate da Adriana Amore, Elisa Borgese e Concetta Garofalo, i mimi erano Giorgio Gambuzza, Erika Caristia e Federico Monaca. hanno preso parte alla rappresentazione i bambini Lidia Lauretta, Gioele Sipione, Beatrice Magrì, Sofia Molè, Francesca Spada e Gaetano Spada.

Il prossimo appuntamento con il maestro Agostino De Angelis è per venerdì 21 agosto alle 21,30 all’anfiteatro comunale del Verde a Valle Giovanni Paolo II con la rappresentazione teatrale multimediale “Novecento – Un viaggio nella storia, letteratura, arte, musica e tradizioni”, che a Rosolini sarà rappresentato in prima nazionale.

Giovanna Alecci

(foto di Valerio Faccini)

- Pubblicità -