La “buona scuola”, sindacati uniti nella protesta. Il 5 maggio lo sciopero generale.

870
- Pubblicità -

Il disegno di legge sulla buona scuola continua ad unire nel dissenso. Martedì 5 maggio, infatti, si svolgerà uno sciopero generale, il primo dopo 7 anni ad unire 5 sigle sindacali: FLC CGIL, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA, le più rappresentative del mondo della scuola. A partecipare allo sciopero anche le associazioni studentesche, già da tempo in marcia contro questo DDL. Per agevolare la partecipazione dei lavoratori alla manifestazione unitaria che il 5 maggio si svolgerà a a Catania, le segreterie di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil e Gilda hanno predisposto un servizio di pullman che dalle città della provincia porterà fino al luogo di partenza della manifestazione.
Il piano orario è così articolato:

- Pubblicità -

– Siracusa: partenza ore 7,15 dal piazzale Agip Hotel Mercury Viale Teracati;

– Rosolini-Pachino: partenza ore 7 da autorimessa D’Arrigo Rosolini;

– Noto: partenza ore 7,15 da Piazza Ingresso Noto vicino al passaggio a livello;

– Avola: partenza ore 7,30 da via Santuccio, piazzale antistante scuole De Amicis e Capuana;

– Palazzolo-Buccheri: partenza ore 7 da stazione Eni-Agip vicino guardia medica;

– Canicattini Bagni: partenza ore 7,20 da stazione Erg ingresso paese;

– Floridia: partenza ore 7,45 da supermercato Penny ingresso paese;

– Augusta: partenza ore 7,15 da Esso Casalina ingresso paese;

– Lentini: partenza ore 7,45 da Comando Carabinieri Iper-Simply ingresso paese.

Giovanna Alecci

- Pubblicità -