La Comunità Arcobaleno festeggia la Giornata dell’infanzia e dona tv smart ai suoi ragazzi

La Comunità Arcobaleno festeggia la Giornata dell’infanzia e dona tv smart ai suoi ragazzi

È stata festa oggi, 20 novembre, per la Comunità Arcobaleno I Cavalieri di San Valentino, che ha celebrato la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
E quale migliore realtà per festeggiare questo giorno, se non la storica casa famiglia rosolinese che da decenni ormai accoglie, educa e ama i suoi minori?


Presenti il sindaco Giovanni Spadola, accolto con un bellissimo cartellone realizzato dalle ragazze della struttura, l’Assessore Concetta Cappello e il Comandante di Polizia Municipale Salvatore Latino.


“Siamo felici di accogliervi nella nostra realtà – hanno detto le Dott.sse Lucia Piazzese e Francesca Ciccazzo rivolgendosi alle istituzioni. “Siamo qui per festeggiare questa giornata, e chi meglio di noi ne può parlare? Ringraziamo i nostri ragazzi per quello che ci danno tutti i giorni, grazie a loro diamo valore alla vita. Abbiamo qui piccole donne che hanno avuto il coraggio di denunciare chi le ha fatte soffrire e chi ha negato loro il diritto all’infanzia e la libertà di essere bambini, una libertà che noi proviamo a restituire loro tutti i giorni”.

Le Dott.sse Lucia Piazzese e Francesca Ciccazzo hanno pensato bene di onorare questo giorno in compagnia. Ad offrire la bellissima torta sono stati il sindaco e l’assessore Cappello.
La comunità il 7 novembre ha compiuto i suoi 22 anni di attività. Tanti i ragazzi che grazie a questa realtà hanno scoperto che “esiste l’amore”, come ha detto una delle ragazze ospiti.


“Voglio ringraziare tutti – ha detto invece un’altra ragazza- per il sostegno che mi hanno dato e continuano a darmi”

“Ringrazio la comunità per l’invito” ha invece esordito il sindaco. “I miei complimenti a questa associazione che è innanzitutto una grande famiglia, che mette il cuore per i suoi ragazzi. Stiamo provvedendo, dal canto nostro, a rafforzare il settore servizi sociali grazie al PNRR, per avanzare progetti a sostegno di questa ed altre belle realtà del territorio”.

Ai ragazzi della struttura, in occasione di questo bel momento di incontro e festa, sono state donate 4 smart TV per le loro camerette.


“Difendiamo e diritti di tutti i bambini e permettiamo loro di vivere un’infanzia felice e serena”-ha concluso la Dott.ssa Piazzese. “Violare i loro diritti significa cancellare i colori dal mondo e smettere di credere ai sogni”.

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )