La “Corant” Rosolini vince il campionato regionale di Basket “Open Fip”

393
- Pubblicità -

La CorAnt Basket Rosolini vince il titolo Regionale nel Campionato Open Fip. Con un turno di anticipo e grazie alla bella vittoria in casa contro la seconda in classifica, il Basket Caltagirone, la CorAnt Basket torna dopo soli due anni sul podio più alto in un Campionato Senior. Domenica 8 Aprile tra le mura amiche della Palestra “G. La Pira”, gremita di pubblico come non mai, con un tifo da serie A, gli “Spartani” hanno dato anima e corpo, conducendo sempre il gioco e riuscendo a trionfare con il punteggio a favore di 60 a 50. Tutto il Roster è sceso in campo, contribuendo alla vittoria finale, seguendo alla lettera le indicazioni del suo coach fatte di un diktat ben preciso: difesa pressione a tutto campo e attacchi veloci con contropiedi e tiri nei primi secondi dell’azione. Mattatore dell’incontro il Capitano Mura con 24 punti conditi da due tiri spettacolari da tre punti sulla sirena della fine del primo e secondo quarto, che in entrambi i casi hanno fatto esplodere la palestra con tutti i tifosi in delirio. Ricordiamo che Mura è anche il Capocannoniere del torneo con 23 punti di media a partita. Al fischio finale dell’arbitro, pacifica invasione di campo di tutto il pubblico che ha osannato i propri beniamini, per un incontro che rimarrà negli annali della CorAnt Basket. Giocatori, Dirigenza e tifosi hanno prima brindato in palestra al successo e poi hanno sfilato, indossando una maglia celebrativa, per le vie cittadine in un corteo di auto e moto che ha fatto tappa nei punti caratteristici della Città di Rosolini attirando un gran numero di curiosi. Visibilmente commossa al termine dell’incontro, il Presidente Cory Cataudella ha dichiarato: “ in dieci anni di intensa attività sportiva nel panorama cestistico rosolinese e non solo, abbiamo raccolto tanti frutti e gratificazioni per il nostro lavoro. Ogni anno è sempre una nuova sfida a tutto tondo, da affrontare di petto, una sfida da amare. Quest’anno abbiamo coronato il nostro vero sogno, quello di raggiungere la vetta con i giovani cestisti cresciuti nel nostro vivaio. Stiamo parlando di ragazzi dai quindici ai diciotto anni, ai quali abbiamo affidato la Prima squadra. Fondamentale è stato il lavoro del coach Mura, il quale ha svolto il compito più difficile, guidare il team in campo come attivo giocatore stratega e previdente, coadiuvato dal Totem Caruso, caro amico della CorAnt. Abbiamo raggiunto il traguardo tutti insieme, atleti e famiglie, un’ intesa che si erige sui valori di lealtà e correttezza, valori su cui si basa la CorAnt Basket e che sono il primo vero insegnamento che riserviamo a tutti gli atleti di qualsiasi età. Il mio ringraziamento va anche a tutti i giovani tifosi e simpatizzanti che riempiono la palestra di allegria con tamburi, musica e cori. Ora non ci resta che goderci la festa di stasera e da domani la dedizione verso la nostra amata pallacanestro sarà ancora più sentita, mi auguro che tutti i nostri sacrifici, siano ripagati con l’aiuto dell’amministrazione comunale, affinchè possiamo rendere il campo de La Pira, degno di categorie successive”. Ricordiamo che la CorAnt Basket sarà impegnata sabato 14 Aprile a Vizzini nell’ultima partita di Campionato, da Campione in carica, onorando al meglio il titolo appena acquisito, con un ultimo obiettivo da confermare, rimanere il miglior attacco del torneo. Ecco i nomi dei componenti del Roster che si sono laureati Campioni Regionali : Mura A. (C), Caruso T., Cucuzza L., Gieri S., Calvo A., Pitrolo A., Avveduto G., Pulino V., Gennaro A., Di Rosa L., Salemi F., Amore G., Failla M., Calvo A., Gugliotta S., Vicari G., Micieli P.

- Pubblicità -