Pd e Mente e Cuore: “Ballottaggio? Non possiamo stare nè dall’una né dall’altra parte”

Pd e Mente e Cuore: “Ballottaggio? Non possiamo stare nè dall’una né dall’altra parte”

“Nè dall’una nè dalla parte”. La coalizione che ha sostenuto il candidato sindaco Corrado Vaccaro sciogli il silenzio è da il suo orientamento in vista del ballottaggio di domenica 24 e lunedì 25 ottobre. “Questa è una politica che non ci rappresenta”.

La nota ufficiale diramate in serata dalla coalizione: “Abbiamo fatto una campagna elettorale porta a porta. Abbiamo incontrato tanta gente. Volevamo cambiare il modo di far politica a Rosolini. Lo volevamo fare attraverso la “rivoluzione gentile” portata avanti soprattutto dai giovani.


Tanti giovani che si trovano fuori per motivi di studio o per motivi di lavoro ci hanno sostenuto da lontano, dispiaciuti di non poter rientrare per votarci. Tuttavia abbiamo sentito il loro sostegno (che strana cosa, ancora nel 2021 chi si trova fuori città per motivi di studio e di lavoro non può esercitare il diritto/dovere dell’espressione del voto).

Siamo arrivati molto vicino dall’obbiettivo.  E’ stato uno sforzo titanico, ma eravamo lì, ad un passo.
Contro “l’organizzazione” dei due maggiori concorrenti avevamo solo le nostre proposte, la nostra storia, la freschezza dei nostri giovani. Non ci è stato possibile raggiungere il risultato perché il popolo ha scelto altro .

In questi tre giorni siamo stati in silenzio, ad osservare. Per capire e valutare, per decidere cosa fare. Abbiamo deciso: continuiamo per la nostra strada, con la nostra idea di Politica a Rosolini per Rosolini.

La nostra concezione di Politica è assai diversa da quella delle due squadre arrivate al ballottaggio.
Noi non possiamo stare né dall’una né dall’altra parte.

Ancora oggi troviamo la conferma: le due squadre arrivate al ballottaggio non si propongono alla Città con programmi e proposte nell’interesse della collettività. Stiamo assistendo allo scontro fra due schieramenti contrapposti in *guerra* per la conquista del potere in Città.

La maggioranza degli elettori ha scelto questo, noi ne prendiamo atto.

Prendendone atto ringraziamo il nostro elettorato per la fiducia riposta nella nostra proposta e confermiamo il nostro impegno a continuare il nostro percorso di *rivoluzione* *gentile* , di rinnovamento della classe politica con l’inserimento in essa di giovani forze, di nuovi modi di fare Politica, di apertura mentale, di attenzione verso i problemi che attanagliano Rosolini. L’interesse per la Città è il motivo del nostro impegno.

Rivendichiamo con orgoglio un risultato che è stato comunque importante e che per una manciata di voti non è riuscito a concretizzarsi.

Lavoreremo dai banchi dell’opposizione, convinti che la gente capirà presto ciò che noi prevediamo già oggi.

Pertanto, noi non daremo indicazioni di voto al ballottaggio. La nostra proposta e il nostro intendere la Politica ci differenzia nettamente dalle due coalizioni che oggi si stanno scontrando.

Firmato
Corrado Vaccaro e la coalizione:
Mente e Cuore
Partito Democratico

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )