Pennarelli donati alla scuola con il ricavato del sorteggio di Pasqua di “Fruttolandia”

709
La piccola Desirèe Giannì consegna i pennarelli al dirigente Giovanni Di Lorenzo
- Pubblicità -

Hanno venduto dei biglietti per il sorteggio di Pasqua in cui è stato messo in palio un grande uovo di cioccolato, e con il ricavato hanno deciso di acquistare materiale per la scuola. 48 pennarelli neri e 12 rossi che stamattina sono stati consegnati al dirigente scolastico dell’istituto Comprensivo “De Cillis”, Giovanni Di Lorenzo, da parte della piccola “principessina” Desirèe Giannì, figlia del titolare di “Fruttolandia di quel Paese Luigi Gianni” di via Giuca che ha promosso l’iniziativa.

- Pubblicità -

“Un piccolo gesto -ha detto Salvatore Giannì-, per aiutare la scuola nel suo percorso di formazione degli studenti”.

- Pubblicità -