Raccolta differenziata; Il M5S propone all’amministrazione l’adesione a un contributo regionale

652
- Pubblicità a pagamento -

Il Meetup Rosolini con lettera formale indirizzata al Sindaco di Rosolini, nonché Assessore all’Ecologia, al Presidente del Consiglio e al Consiglio Comunale ha avanzato all’amministrazione la proposta di aderire all’azione 6.1.2 della Regione per l’ottenimento di contributi fino a 800.000 euro per il miglioramento della raccolta differenziata e la realizzazione (o il potenziamento) del Centro Comunale di Raccolta. 

 

Pubblicità a Pagamento

Di seguito il testo integrale: 

Previsti contributi fino a € 800.000 ai Comuni siciliani per
il miglioramento della raccolta differenziata e dei centri di raccolta
rifiuti.
Il Meetup di Rosolini vuole portare a conoscenza all’Amministrazione comunale che
è imminente la pubblicazione da parte dell’Assessorato Regionale dell’Energia di un
Avviso Azione 6.1.2 per “Realizzare i migliori sistemi di raccolta differenziata e
un’adeguata rete di centri di raccolta”, potranno partecipare al bando i Comuni
della Regione Siciliana, anche nelle loro forme associative regolarmente
costituite al momento della presentazione dell’istanza, ARO (Ambiti di Raccolta
Ottimali) per la realizzazione e/o ampliamento/potenziamento/adeguamento di
Centri Comunali di Raccolta.
L’obiettivo dell’azione 6.1.2 è la riduzione dei rifiuti e il miglioramento della
raccolta differenziata per tendere al raggiungimento/superamento delle percentuali
minime stabilite dalle vigenti normative in materia.
Saranno ammessi a finanziamento gli interventi che prevedranno:
1. Realizzazione di nuovi centri di raccolta comunale o intercomunale, incluso l’acquisto
di un sistema di raccolta mobile, anche inquadrato come attrezzatura di potenziamento
del nuovo Centro e di miglioramento della raccolta.
2. Ampliamento/potenziamento/adeguamento infrastrutturale di centri comunali di
raccolta (CCR) esistenti, per la raccolta differenziata di rifiuti urbani e assimilati, ivi
comprese tutte le altre infrastrutture esistenti, incluso l’acquisto di un sistema di
raccolta mobile, inquadrato come attrezzatura di potenziamento del Centro esistente e
di miglioramento della raccolta
Il contributo finanziario in conto capitale è concesso fino al 100% dei costi totali
ammissibili dell’operazione.
Il contributo concedibile per ciascun impianto, non deve superare i seguenti limiti:
• Per la realizzazione di nuovi CCR l’avviso prevede un contributo massimo di €
800.000,00, oltre IVA e somme a disposizione.
• Per l’ampliamento/potenziamento/adeguamento di CCR esistenti l’avviso prevede un
contributo massimo di € 300.000,00, oltre IVA e somme a disposizione.

Rosolini 21/02/2019 Il MEETUP M5S di Rosolini

- Pubblicità a pagamento -