Rosolinese concede uno stabile a titolo gratuito per i mezzi dell’associazione Città Verde

Rosolinese concede uno stabile a titolo gratuito per i mezzi dell’associazione Città Verde

“Ho vissuto per 23 anni in Friuli Venezia Giulia e sono tornato da poco nel mio paese. Trovarlo allo sfascio e vedere che sono sempre i privati a dover lottare per le giuste cause, mi ha stimolato a metterci anche del mio. Di certo, non posso stare a guardare. Mi sono sentito in dovere. Così ho detto a mia mamma, Maria Carmela Marzana, “mamma sai che c’è? Cominciamo da piccoli gesti, perchè è sempre dalle piccole cose che nascono le grandi cose”.

A parlare e raccontare il retroscena di questo bel gesto è Antonino Cassarino che oggi ha deciso di offrire in comodato d’uso gratuito un grande stabile, di 200 metri, di proprietà sua e della madre, all’Associazione Città Verde.

Giorgio – dice Antonino – mi ha descritto il suo progetto e mi ha detto che era alla ricerca di uno stabile come ricovero mezzi dell’associazione, allora dato che il loro lavoro è davvero apprezzabile, mi sono sentito in dovere anche io di collaborare per il bene della città e adesso ne vado fiero”.

La “consegna” è avvenuta poco fa, proprio nello stabile di Contrada Perpetua di proprietà della famiglia Cassarino.

Emozionatissimo il Presidente di Città Verde Giorgio Zocco: “Le parole non bastano, io non so davvero come ringraziare la famiglia Cassarino per questo grande dono. Non è da tutti mettere a disposizione una struttura del genere. Ho visto in loro un’enorme disponibilità e soprattutto sensibilità verso le giuste cause che fanno il bene della nostra Rosolini.

Io e Antonino – continua- ci siamo trovati a parlare per caso della necessità dell’Associazione di avere uno stabile per i mezzi, lui si è messo subito a disposizione dicendomi che al momento l’associazione può usufruire gratuitamente dello sua proprietà, quando poi gli servirà lasceremo lo stabile. Non ci sono parole, davvero, per ringraziarli“.

La famiglia Cassarino la ringraziamo, in realtà, tutti.

Il gesto è l’esempio che il bene genera solo bene e che l’impegno civile, quando è fatto davvero con il cuore, può solo contagiare. Finalmente, la nostra instancabile e preziosa associazione avrà una struttura sicura per i suoi mezzi in attesa di una soluzione definitiva.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )