Rubato l’albero di carrubo piantato per l’Earth Day

1519
- Pubblicità -

Lo scorso 22 aprile si era svolta anche a Rosolini la giornata della Terra ed erano state coinvolte tutte le scolaresche per inculcare il messaggio del rispetto per l’ambiente e della pulizia della città. Per l’occasione l’istituto agrario di Rosolini aveva donato un albero di carrubo che era stato piantato nella piazza “Rosario Errante” come simbolo di quella giornata. Ma l’albero non c’è più: e’ stato estirpato da ignoti individui e al suo posto è rimasta una buca nella terra. Saputo dell’accaduto il sindaco si è amareggiato dell’atto vandalico. IMG_5846
“Quella giornata serviva per dare un messaggio chiaro ai bambini -ha detto il sindaco Corrado Calvo-, adesso che messaggio passerà? Prendere atto che alcuni incoscienti hanno provveduto a sradicare quell’albero ci rattrista. La risposta sarà immediata. Ci attiveremo immediatamente per chiedere all’istituto agrario di ridonare un altro albero di carrubo per ripiantumare allo stesso punto. Non è possibile che per ogni gesto che compiamo bisogna attivare una telecamera di video sorveglianza. Se una comunità intende crescere, svilupparsi e progredire, questo deve essere fatto senza nessun controllo delle telecamere. Spero che rimesso a dimora possa costituire un monito per chi si è reso protagonista di questo atto ma anche per capire che i luoghi sono di tutti e bisogna salvaguardarli e tutelarli”.

- Pubblicità -