Scuole siracusane senza riscaldamento, Rossana Cannata: “Chiesto intervento del governo regionale”

211
La deputata regionale Rossana Cannata
- Pubblicità a pagamento -

“Dopo aver appreso la problematica legata all’assenza di riscaldamento in alcuni istituti comprensivi e scuole superiori della provincia di Siracusa, ho interessato l’Assessore regionale all’istruzione e della formazione professionale, Roberto Lagalla, e l’Assessore regionale alle autonomie locali e della funzione pubblica, Bernadette Grasso, per garantire un intervento immediato nelle scuole in questione”.

A parlare è la deputata regionale Rossana Cannata al fine di trovare una soluzione celere per far fronte a un disagio che lede il diritto allo studio.

“Al contempo il commissario straordinario del Libero Consorzio di Siracusa, dott.ssa Carmela Floreno, -aggiunge l’onorevole Cannata-, con l’ufficio tecnico avvierà la richiesta di intervento urgente da parte della Regione siciliana, stante la situazione di indisponibilità economica della ex Provincia, per consentire il regolare funzionamento degli impianti nelle scuole. Garantire ai nostri studenti un ambiente confortevole in cui studiare è indispensabile soprattutto in questo periodo più freddo dell’anno”.

- Pubblicità -