“Sette soluzioni per la scuola”, incontro pubblico con la deputata Maria Marzana

L'incontro si terrà sabato 2 maggio alle 16 nell'aula consiliare del palazzo Comunale di via Roma

1019
- Pubblicità -

Le proteste e le manifestazioni contro la “Riforma del Sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”, la cosiddetta “buona scuola”, approvata lo scorso 12 marzo dal Consiglio dei Ministri, imperversano in questi giorni in Italia, con flash mob e scioperi generali organizzati dai sindacati. Anche il Movimento 5 Stelle fa sentire la sua, proponendo “Sette soluzioni per la scuola”.
«Alla luce dell’esame che il Parlamento si appresta ad affrontare su tale provvedimento – ha spiegato la parlamentare pentastellata rosolinese Maria Marzana – in qualità di parlamentare componente della VII Commissione della Camera dei Deputati, ritengo opportuno promuovere un evento pubblico con l’intento di creare un’occasione di confronto, di discussione e di proposte tra i vari protagonisti del mondo della scuola (docenti, educatori, personale ATA, personale ex LSU, genitori, studenti)».
Le sette soluzioni proposte dal Movimento 5 stelle e che verranno discusse durante l’incontro sono: piano edilizio per scuole sicure, assunzione di 300mila precari, più finanziamenti alle scuole, no alle classi pollaio, innovazione della didattica, stop ai finanziamenti della scuola paritaria, scuola sana con sport e cibo bio.
L’incontro pubblico si svolgerà a Rosolini presso l’Aula Consiliare del Palazzo Comunale di Via Roma sabato 2 maggio 2015 alle ore 16.00.

- Pubblicità -

Giovanna Alecci

- Pubblicità -