Si ripristina la strada di accesso all’Eremo di Croce Santa, l’affidamento alla ditta Turlà

Si ripristina la strada di accesso all’Eremo di Croce Santa, l’affidamento alla ditta Turlà

[adrotate banner=”10″]

La strada in questione costituisce l’unico accesso carrabile all’Eremo di Croce Santa che da ottobre del 2018, a seguito dell’evento alluvione, è stata completamente divelta e dichiarata inagibile. La sua totale chiusura ha, in questi 4 anni, limitato anche la vigilanza del sacro luogo che è ormai abbandonato a sé stesso e meta preferita degli incivili di turno che vi scaricano i rifiuti.

[adrotate banner=”20″]

Ma l’accesso al luogo, oltre che per igiene, controllo e vigilanza, è sempre stato fondamentale anche per i proprietari dei fondi agricoli esistenti a margine dell’Eremo, che difficilmente hanno potuto raggiungere le loro proprietà. Sono queste le motivazioni che stanno alla base della determina del Responsabile di Settore, Salvatore Speranza, che ha proceduto all’affidamento dei lavori di ripristino urgente della strada in questione.

[adrotate banner=”25″]

Un ripristino chiaramente “provvisorio”, così come si legge nella determina, in attesa che si chiudano le procedure per l’affidamento del progetto per la mitigazione del rischio idrogeologico finanziato dalla Protezione Civile che ha già ottenuto il via libera dalla Soprintendenza.

[adrotate banner=”31″]

Si legge nella determina, la n.97 del 15 aprile , che “è stata ravvisata la necessità e l’urgenza di procedere, nelle more dell’affidamento dei lavori di mitigazione del rischio idrogeologico sull’area in questione, all’affidamento dei lavori di sistemazione provvisoria del manto stradale della strada di accesso all’Eremo di Croce Santa al fine di realizzare una pista carrabile che, in condizioni di sicurezza e in forma controllata, consenta, in caso di necessità e ai fini delle ordinarie pratiche colturali, di poter raggiungere le proprietà servite, la vigilanza sui luoghi e la prevenzione di fenomeni di abbandono di rifiuti”. 

[adrotate banner=”32″]

I lavori sono stati affidati alla ditta Turlà Rosario per un totale di euro 6.100 iva inclusa e prevedono la realizzazione di pista carrabile, previa sistemazione e/o rimozione dei detriti esistenti lungo il percorso, trasporto e fornitura, stenditura e rullamento di misto granulometrico, comprendenti manodopera, attrezzature, mezzi, presidi per la sicurezza e quant’altro necessario per l’esecuzione degli stessi a perfetta regola d’arte, inclusa nei lavori da eseguire anche la messa in sicurezza delle aree adiacenti al piazzale al fine di rimuovere eventuali massi e ridurre avvallamenti e simili che possano comportare pregiudizio alla pubblica incolumità.

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )