Spadola e Gennuso assieme con due liste parallele per le “Amministrative”

1104
- Pubblicità -

Un accordo di ferro tra il consigliere comunale Giovanni Spadola e il deputato regionale Giuseppe Gennuso, un accordo che prevede la presentazione di due liste che concorreranno assieme alle prossime elezioni “Amministrative”. Referente per le due liste sarà proprio il consigliere Giovanni Spadola che qualche settimana fa ha lasciato l’amministrazione capeggiata dal sindaco Corrado Calvo.

- Pubblicità -

“Le due liste che formeremo per le “Amministrative” -ha detto Giovanni Spatola-, cammineranno da quì alle elezioni parallelamente alla ricerca di un progetto nuovo in grado di risollevare le sorti di questa città. Non abbiamo un candidato a sindaco e discuteremo con tutte le forze politiche per poter creare a Rosolini un’alternativa credibile e seria”.

Da parte sua il deputato regionale Giuseppe Gennuso chiarisce la sua posizione con l’attuale amministrazione comunale. Il sindaco Corrado Calvo ha infatti lasciato un posto in giunta, un posto che “non ci interessa -dice Gennuso-. Non abbiamo condiviso l’impostazione di questa amministrazione e oggi ci sentiamo “liberi” e guardiamo con interesse a tutte le forze politiche”.

Le due liste “si guarderanno a 360° -conclude Gennuso-. Sono due liste importanti che hanno sicuramente la capacità di poter determinare la vittoria di un eventuale sindaco che si venga a proporre. Da parte nostra siamo pronti a far fare il salto di qualità a questa città. A breve avremo anche un deputato nazionale nella nostra area, ne sono sicuro, che rappresenterà un grande valore aggiunto per tutto il centro destra della zona sud”.

- Pubblicità -