Spadola: “Il perchè di una scelta…, il perchè ho scelto di sostenere Pippo Gennuso”

1498
- Pubblicità -
Da possibile candidato per le “Regionali” a sostenitore di Pippo Gennuso. Il commerciante Giovanni Spadola spiega con una lettera i motivi che lo hanno portato a declinare la candidatura e appoggiare il deputato uscente.
Ecco il testo integrale della lettera aperta alla cittadinanza:
“Sono stati in tanti in queste ultime settimane, miei simpatizzanti elettori e non, a chiedermi il perchè della scelta di non candidarmi alla Regionali e di dare il mio sostegno al nostro concittadino onorevole Pippo Gennuso. Una spiegazione ho tentato di darla attraverso i contatti diretti con i miei interlocutori, con quanti ho avuto modo di dialogare nel corso del tour elettorale che sto affrontando assieme all’entourage di Gennuso. Ma oggi, a pochi giorni dall’appuntamento elettorale del 5 novembre prossimo, mi è sembrato doveroso esternare il mio pensiero apertamente al fine di evitare qualsiasi dubbio o interpretazione alla mia scelta.
Mi avevano proposto di candidarmi alla Regionali, ma ho subito declinato l’invito perché
l’ho ritenuto prematuro considerato che il mio ingresso in politica risale a pochi anni
addietro. La politica non è un gioco, per me è importante perché è necessaria passione e
impegno, e va portata avanti con un programma serio e credibile. Sono un giovane e
come tale voglio crescere politicamente e con l’entusiasmo che sostiene ogni giovane,
sorretto dalla necessità di lavorare concretamente sul territorio e per il territorio.
Quindi diventa importante acquisire passo dopo passo tutta l’esperienza necessaria.
E allora, mi sono chiesto, che fare? Dopo un’attenta riflessione ho deciso di appoggiare il
parlamentare uscente Pippo Gennuso, rosolinese doc, che da anni si spende per il nostro
territorio, per la nostra terra spesso dimenticata a se stessa. Abbiamo bisogno di un
punto di riferimento, di uno che sta accanto alla gente, un bravo politico in grado di dar
risposte concrete al territorio. La mia non è e non vuole essere un’adulazione, ma una
constatazione sul lavoro svolto dal nostro parlamentare e dal quale ci attendiamo,
attraverso il nostro fattivo contributo, un rilancio per lo sviluppo della nostra
zona. E ‘importante quindi, il prossimo 5 novembre valutare bene la nostra scelta per
affidarci ad una persona esperiente e qualificata.
Credo che vi siano tutte le condizioni per un risultato positivo e per dare il via a una
nuova stagione di governo per la Sicilia, per la nostra zona. Da parte mia posso garantire
il massimo impegno nel presentare quante più idee praticabili ed innovative perché i
sogni di noi tanti giovani e non solo, diventino realtà.
Rosolini, 28/10/2017
Giovanni Spadola
- Pubblicità -