Spadola: “Rosolini come Augusta: seppur in dissesto stabilizzeremo i lavoratori precari al Comune”

Spadola: “Rosolini come Augusta: seppur in dissesto stabilizzeremo i lavoratori precari al Comune”

COMUNICATO STAMPA CANDIDATO SINDACO GIOVANNI SPADOLA

“Seguiremo la stessa strada del Comune di Augusta, che seppur in dissesto finanziario, stabilizzerà i lavoratori precari al Comune”.

Lo ha detto questa mattina il candidato a sindaco a Rosolini, Giovanni Spadola, che nel suo programma elettorale ha inserito tra i punti programmatici la stabilizzazione degli 85 precari.

“Appena ci insedieremo sarà uno degli argomenti che rientrano tra le priorità dell’amministrazione a guida Giovani Rosolinesi, Insieme per Rosolini e Prima Rosolini. Serve rendere efficiente la macchina amministrativa, dare dignità ai lavoratori, stimolarli a prodigarsi nel redigere i progetti che presenteremo alla Regione, all’Ue ed ai vari Ministeri.

In tempi di vacche magre come questi, serve attingere ai finanziamenti per portare a termine opere pubbliche di prima necessità, in primis il rifacimento della rete idrica ed il conferimento dei rifiuti”. Spadola che vuole potenziare l’organico della polizia municipale, fa poi riferimento ad una delibera adottata dal Comune di Acate. L’amministrazione iblea ha provveduto ad assumere 10 vigili urbani a tempo determinato per il solo periodo estivo. Per Rosolini avere dei vigili a contratto sarebbe già qualcosa di positivo. Attualmente l’organico è ridotto all’osso”.

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )