Successo per il Cross Avis organizzato dall’A.S.D Pietro Guarino: a vincere, lo sport sano!

570
- Pubblicità elettorale a pagamento -

Tutta la Provincia di Siracusa, una bellissima giornata di sole e 300 atleti a Rosolini per una gara podistica all’insegna del divertimento, dell’aggregazione e del fare sport. Si è svolto ieri mattina il Cross Avis di corsa campestre. A patrocinarlo, per il quinto anno consecutivo, l’A.s.d. Pietro Guarino, società organizzatrice facente parte del Grand Prix di Siracusa. Il percorso del Trofeo si è sviluppato lungo la zona antistante l’area della Protezione Civile. A gareggiare per le varie tipologie di categoria, circa 50 atleti della Pietro Guarino, circa 13 dell’Eloro Running di Rosolini e il restante invece, proveniente da tutte le città della provincia.

- Pubblicità elettorale a pagamento -

È stata una vera e propria festa dello sport con un successo di numeri e presenze tra accompagnatori, appassionati e spettatori. A eccellere, la categoria maschile dell’Ass. Pietro Guarino, e ottimi risultati sono stati ottenuti anche per la femminile.

Il Presidente dell’Associazione, Carmelo Lauretta, così ha voluto commentare le gare: “L’anno scorso abbiamo avuto un notevole successo come squadra. Per le categorie maschili siamo stati i primi in tutta la Provincia, e quest’anno l’obiettivo è riconfermare questo primato che abbiamo avuto, anche se la lotta è serrata con le altre squadre, perché ci sono tanti altri grandi Comuni con numerosi bravi atleti come noi. Noi accettiamo la sfida. Le aspettative ci sono, la grinta pure, quest’anno punteremo anche in campo femminile a strappare alla squadra di Ortigia il primato, speriamo di riuscirci. Prossimo appuntamento sarà domenica prossima ad Avola dove la Pietro Guarino parteciperà sperando di ottenere risultati sempre migliori ”.

A fine torneo, è stato garantito a tutti gli atleti un momento ristoro con ricotta calda, pane di casa e un ricco buffet di dolci. Apprezzamenti da parte di tutti i partecipanti, di tutto il pubblico e tanta sinergia tra l’Equipe che ha lavorato per la buona riuscita della manifestazione. Questi, pochi, semplici ingredienti sono fondamentali affinché un evento raggiunga un buon risultato. Un ottimo risultato che La gara di Grand Prix Provinciale di ieri ha avuto davvero, soddisfacendo le previsioni e la fiducia di quanti ci hanno creduto anche quest’anno.

Il tutto è stato possibile anche grazie al prezioso supporto del partner ufficiale l’Avis di Rosolini, la cui presidente Marianella Errante ha voluto ribadire l’intesa con l’associazione Pietro Guarino, proiettata verso direzioni e valori compatbili e conformi alla mission dell’Avis: “Uno dei nostri slogan dice che Avis è sport, è cultura, Avis è salute, quindi ci spendiamo in tutto quello che può essere l’informazione. In questo caso lo sport, perché sappiamo che un corpo sano fa un buon donatore. Devo dire che questa è una di quelle manifestazioni particolarmente sentite, l’Avis è da 5 anni partner dell’Ass. Pietro Guarino, i cui atleti collaborano attivamente e intensamente per la buona riuscita della giornata. Per cui, siamo presenti su un piatto già servito, ecco, i ragazzi ci mettono nelle condizioni di totale collaborazione e intesa . È sempre una giornata all’insegna dello sport sano, e dell’avere sempre persone più sane e coscienziose in quanto fare movimento è un input positivo per la salute e per donatori sani. Perché si dice che lo sport è salute, e quindi di conseguenza vita, e l’Avis è promotrice di vita. Ringrazio l’equipe della Pietro Guarino per il grande lavoro che ogni anno riescono a realizzare in maniera eccellente.” – dichiara la Presidente.  

Infine l’intervento del Presidente Carmelo Lauretta hanno chiuso la giornata con un messaggio importante: “Facciamo tutto questo sottoforma di volontariato. Lo facciamo perché ci piace fare sport e anche affinché lo sport venga incrementato, perché lo sport oltre che allungare la vita, quando è fatto in maniera corretta e pulita, serve anche a tenere i giovani lontani da altre devianze, e questo per noi è una priorità. Promuovere e avvicinare le nuove generazioni allo sport è sempre tra gli obiettivi principali dell’associazione. Per concludere, ci tengo a ringraziare tutti gli atleti della Pietro Guarino in quanto hanno collaborato in prima persona per la buona riuscita dell’evento; e ringrazio inevitabilmente l’Avis, nostro partner uffciale, che si spende molto per dare visibilità a sport e atletica leggera. Un grosso ringraziamento poi va a tutti gli altri sponsor che in maniera minore hanno contribuito sia economicamente che logisticamente,a cominciare da:

Comune di Rosolini,  Natura Iblea, Paniere Bio di Ispica, Gruppo Latino Impianti, CPR (Centro Polifunzionale di Riabilitazione) di Rosolini, Banca di Credito Cooperativo di Pachino, Sala Ricevimenti “Il Mirto”, Panificio S.Antonio. F.i.o.m., Punto Casa, Newtrendy – parrucchiere per uomo, C.a.r. (centro revisione autoveicoli), Ristorante La Corte di Eolo di Modica, Erboristerie Saggezza Antica e Grafiche Santocono ”.

Iniziative come queste portano valore alla comunità, migliorandone prospettive di vita e salute.

Vania Scarso

- Pubblicità elettorali a pagamento -