All’Istituto Archimede sanificatori d’aria in tutte le classi, la dirigente Cirmena: “Garantiamo sicurezza”

All’Istituto Archimede sanificatori d’aria in tutte le classi, la dirigente Cirmena: “Garantiamo sicurezza”

[adrotate banner=”10″]

Nei tre plessi dell’IISS Archimede di Rosolini è in corso l’installazione di sanificatori d’aria che svolgono un’efficace azione germicida, battericida e virucida.

[adrotate banner=”20″]

Da inizio pandemia, l’IISS “Archimede” di Rosolini ha messo in atto tutte le misure urgenti e necessarie atte a salvaguardare studenti e personale scolastico dal contagio da Covid19. Di questi giorni la notizia che la scuola rosolinese si è dotata di sanificatori d’aria da collocare in tutte le classi dei tre plessi: Liceo, ITIS, IPCT. Ad annunciarlo è la Dirigente Scolastica dell’istituto rosolinese, la dott.ssa Maria Teresa Cirmena, da sempre impegnata a garantire continuità didattica e sicurezza alla comunità scolastica attraverso soluzioni concrete e realizzabili. Nello specifico, l’utilizzo di sanificatori d’aria, che determina l’abbattimento di microrganismi potenzialmente dannosi per la salute, renderà i diversi ambienti scolastici ancora più sicuri. Inoltre, non richiedendo particolari interventi di installazione, i sanificatori d’aria saranno subito in funzione.

[adrotate banner=”25″]

« I dispositivi acquistati – spiega la DSGA, dott.ssa Giuseppina Giarratana si distinguono per la silenziosità, fondamentale in ambito scolastico ; l’assenza di rilascio di inquinanti chimici e fisici ; la sicurezza elettrica, in quanto sono alimentati in bassa tensione, ma anche per la semplicità di esercizio e di manutenzione del prodotto ».

[adrotate banner=”31″]

In questa prima fase, i sanificatori contribuiranno ad abbassare significativamente il potenziale tasso di contagio da Covid19, già arginato grazie al corretto uso delle mascherine FFP2, alla campagna vaccinale e alla disinfezione continua dei locali, ma si tratta di un investimento che guarda oltre l’attuale stato di emergenza pandemica.

[adrotate banner=”32″]

« L’impiego di sanificatori che svolgono un’efficace azione germicida, battericida e virucida, permetterà, in futuro, di contenere le influenze stagionali, consentendo di non aprire continuamente le finestre per ricambiare l’aria durante le lezioni, nel corso dei mesi più freddi dell’anno. La sanificazione dell’aria – commenta la DS Cirmena– migliora la salubrità dei luoghi in cui i nostri studenti e le nostre studentesse passano molte ore del giorno. La scuola si dota, quindi, di strumentazione idonea a garantire il miglioramento della sicurezza aziendale. Azienda riferita al sistema scuola ove il necessario e consapevole svolgimento delle attività scolastiche deve essere effettuato per raggiungere l’equilibrio tra sicurezza, in termini di contenimento del rischio di contagio ; benessere socio-emotivo di studenti e lavoratori della scuola, e rispetto dei diritti costituzionali all’istruzione e alla salute ».

[adrotate banner=”33″]

 

 

 

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )