Da 20 giorni strada dissestata segnalata con pedane in legno: “Deve prima scapparci l’incidente?”

871
- Pubblicità a pagamento -

“Sono trascorsi circa 20 giorni ma quì nessuno si è visto nonostante abbiamo segnalato il problema”. A parlare sono gli abitanti nei pressi della rotatoria di via Eloro, una strada che viene percorsa soprattutto dai clienti che devono raggiungere il supermercato della zona e alcune attività. I tombini sono collassati e alcuni privati hanno pensato di posizionare alcune pedane in legno per evitare che qualche automobilista possa rovinare l’autoveicolo.

Pubblicità a Pagamento

Una situazione che dura dal 24 novembre scorso e, come affermano gli automobilisti “sembra assurdo che ancora nessuno sia intervenuto. Cosa stanno aspettando? Deve prima scapparci l’incidente? E poi chi pagherà i danni?”.

Dall’Amministrazione Comunale fanno sapere che il problema è stato preso in esame e al più presto “le griglie saranno sistemate -dice l’assessore Di Stefano-. Purtroppo la disponibilità di manodopera dell’Ente scarseggia. Per carenza di personale, infatti, l’ufficio tecnico lavora con solo due operai che sono chiamati ogni giorno per sistemare le emergenze della rete idrica e della rete fognaria. Poi l’alluvione ha aumentato gli interventi. Arriveremo a sistemare anche le griglie segnalate con gli operai e con le forze economiche che il Comune ha”.

- Pubblicità a pagamento -