Deve espiare oltre 2 anni di reclusione: arrestato dai Carabinieri di Rosolini

2980
- Pubblicità -

Nel corso della giornata di ieri venerdì 12 agosto, i militari della Stazione Carabinieri di Rosolini hanno tratto in arresto in ottemperanza ad ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva a seguito di revoca della detenzione domiciliare emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna, Giglio Salvatore, classe 1966, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, attualmente sottoposto al regime della detenzione domiciliare.

L’uomo deve espiare la pena detentiva residua di 2 anni, 1 mesi e giorni 6 di reclusione per vari reati contro il patrimonio, tra ricettazione e rapina, commessi nel 2010 in provincia di Ravenna. Espletate le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

- Pubblicità -