Ennesima opera di Città Verde: ripulita Piazza “Concetto Petrolo”

446
- Pubblicità a pagamento -

Per Città Verde il detto “rimboccarsi le maniche” non è solo un modus operandi o una missione, ma è molto di più, è un vero e proprio stile di vita.

Pubblicità a Pagamento

Il sentimento che lega i soci alla città di Rosolini disconosce, difatti, fatiche, lamentele e disinteresse, e trae linfa da qualcosa che va oltre l’impossibilità economica o il sacrificio del lavoro. È un impulso il loro, alimentato da una perseverante volontà del “fare”, un “fare” attivo e costante rivolto al bene per la propria città.

La nostra non è retorica, è realtà: continua senza freni l’instancabile attività dei volontari capeggiati dal temerario Presidente Giorgio Zocco, i quali firmano la pulizia di un’ennesima opera, Piazzetta “Concetto Petrolo” sita tra Via S.Francesco, Via S.Cuore, Via G.Pascoli e Via Gorizia.

Sterpaglie, aiuole malridotte, vegetazione abbandonata e incuria generale, è il quadro che si presentava ai residenti della zona della Piazza prima dell’arrivo di Città Verde.

L’associazione, armata di forza, tempo ed energia e munita di quegli strumenti da lavoro acquistati grazie alle donazioni dei cittadini, in men che non si dica, la scorsa domenica 12 maggio, ha ridato alla piazzetta un ordine e uno splendore che non aveva da tempo.

Ancora una volta, l’operato di Città Verde si fa onore – e spazio – tra chi invece di sostenere e contribuire al decoro e al rispetto fattivi dei luoghi in cui vive, preferisce voltarsi dall’altro lato o restare indifferente.

Se vi state chiedendo cosa continui a smuovere l’insistente causa di questa lodevole associazione, la risposta è una, e noi non finiremo di ricordarla e di esser grati a Città Verde per questo: l’amore incondizionato per Rosolini.

- Pubblicità a pagamento -