Fiera Mediterranea del Cavallo: Luigi e Giorgio Runza apprezzati anche dal Presidente Musumeci

870
- Pubblicità a pagamento -

Un evento che non ha precedenti nell’Italia meridionale e che si propone di raggiungere due obiettivi: rilanciare le razze degli equidi autoctone italiane e dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Pubblicità a Pagamento

Questa è la Fiera Mediterranea del Cavallo, appuntamento annuale promosso dalla Regione Sicilia, al quale hanno partecipato come ospiti anche i due conosciutissimi cavalieri della Scuderia RunzaEventi Equestri Sicilia“: i rosolinesi Luigi e Giorgio Runza.

Stesso sangue, stessi occhi e un’unica grande passione: il cavallo. Ciò che li caratterizza è questo grande amore tramandato da padre in figlio, che li vede condividere insieme tante manifestazioni e iniziative di carattere sportivo, ludico e culturale.

Da sinistra Giorgio e Luigi Runza – Eventi Equestri Sicilia

Inseparabile ovunque vada, anche in questa occasione, svoltasi lo scorso fine settimana ad Ambelia (località sita in Val di Militello Scordia), la coppia di fantini è stata protagonista di un’esibizione che ha ricevuto i plausi e gli apprezzamenti di tantissime Autorità Civili e Militari Regionali, tra cui lo stesso Presidente Nello Musumeci.

Un’emozione e un coinvolgimento che non ci aspettavamo“, commentano grati Luigi e il piccolo Giorgio.

La kermesse ha radunato un cospicuo numero di presenze tra appassionati, visitatori e turisti che si sono lasciati trasportare da un’attrattiva tanto leggera, pura e spettacolare.

Un “palcoscenico” quello della Fiera Mediterranea del Cavallo, ampio e di spessore, che Luigi e Giorgio Runza sono riusciti a calcare con grande successo ed estrema eleganza.

La città di Rosolini non aveva dubbi: a loro due vanno le più sentite congratulazioni.

- Pubblicità a pagamento -