Festa della Croce Santa, sarà possibile raggiungere l’Eremo a piedi o con il servizio navetta

Festa della Croce Santa, sarà possibile raggiungere l’Eremo a piedi o con il servizio navetta

[adrotate banner=”10″]

Il manto stradale è stato al momento ripristinato (in attesa dei lavori definitivi del progetto finanziato dalla Protezione Civile) ed è possibile transitare sulla strada che porta all’Eremo di Croce Santa, ma solo in via eccezionale (in occasione della Festa della Croce Santa di questa domenica 1° maggio) ed esclusivamente a piedi o con il servizio navetta attivo per la giornata.

[adrotate banner=”20″]

L’ordinanza di regolamentazione d’accesso arriva dal sindaco Giovanni Spadola che ha deciso di riaprire la strada dell’Eremo innanzitutto per i proprietari dei fondi agricoli e allo stesso tempo, in via eccezionale, anche in occasione della Festa religiosa della Croce Santa (qui il programma).

[adrotate banner=”25″]

In via straordinaria e in ragione delle celebrazioni delle festività della “Croce Santa” nella giornata di domenica 1° Maggio – si legge infatti nell’ordinanza sindacale di oggi- viene consentito l’accesso pedonale alla viabilità in oggetto, al fine di consentire il consueto pellegrinaggio all’Eremo di Croce Santa“. 

[adrotate banner=”31″]

Per gli anziani, peraltro, e per quanti per ragioni fisiche non sono in grado di raggiungere autonomamente l’Eremo, viene autorizzato l’accesso tramite il servizio navetta che partirà dall’area di Protezione Civile di C.da Masicugno-Casazzo.

Il servizio verrà effettuato dalla Ditta Baglieri Viaggi. I mezzi della ditta saranno gli unici autorizzati al transito nella strada comunale di Croce Santa. 

In sintesi quindi per recarsi all’Eremo è possibile scendere a piedi oppure recarsi nell’area di Protezione Civile per attendere la navetta che partirà per l’Eremo.

[adrotate banner=”32″]

[adrotate banner=”33″]

 

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )