“I buchi dell’anima, una nessuna centomila”, a Noto una pièce teatrale dedicata alle donne

203
- Pubblicità a pagamento -

“Mettere in risalto la donna e i suoi aspetti più intrinsechi di femminilità e libertà: questo l’obiettivo della pièce teatrale “I buchi dell’anima, Una Nessuna Centomila“, promossa da Maria Alecci e Nunzia Fasano all’interno del progetto Donne SLegate.

Pubblicità a Pagamento

Con la collaborazione del Comune di Noto e del Club Val di Noto, l’interessante opera teatrale del regista Fabio Figura andrà in scena a Noto, al Salone delle Feste Palazzo del Principe, giorno 1 marzo alle 18.

“L’ idea dell’opera- dice Maria Alecci- nasce dall’ incontro di due terapeute accomunate dal desiderio di aiutare le donne a svincolarsi da tutte quelle catene che non sono semplici legami ma legacci. Nodi che impediscono la libertà, il discernimento”

Sulla scena si vedranno attrici interpretare storie realmente accadute, aiutate da terapeute impegnate nel lavoro di ricomposizione della fiducia in sé, in uno scambio che interpreta la danza del vivere.

- Pubblicità a pagamento -