L’8 marzo “le donne si raccontano”

1615
- Pubblicità -

Marinella, Fatima, Anna, Beatrice sono solo alcuni dei nomi delle donne che si racconteranno mercoledì 8 marzo alle 18 in Sala Cartia, a Rosolini.

- Pubblicità -

Tante, differenti e coraggiose storie al centro dell’incontro organizzato dalla Fidapa di Rosolini che, in occasione della Festa della donna, vuole esortare alla riflessione fuori da ogni stereotipo, e all’azione concreta, connesse col nostro tempo.

Dal campo religioso al laico a quello lavorativo, le donne devono essere più protagoniste della storia umana, devono riappropriarsi degli spazi e rivendicare i loro diritti. In fondo, cos’accadrebbe se domani incrociassero le braccia e scioperassero?

Sarà questo lo spirito critico e costruttivo che animerà il dibattito moderato dalla giornalista Alessandra Brafa, a cui tutti possono unirsi, condividendo a viva voce piccoli tasselli di storie private e personali.

Sul filo della memoria e delle esperienze, lontane da pregiudizi e giudizi morali, non ci saranno teorie o schemi da imporre, se non ascoltare con sincerità d’animo testimonianze vere in cui confluiscono dolcezza e durezza, dolore e passione, forza e realizzazione.

Un appuntamento, una conversazione, o meglio un salotto aperto alla cittadinanza che vuole crescere. Perchè le donne non sono il problema, ma parte fondamentale della soluzione.

- Pubblicità -