La CorAnt Basket spegne la sua decima candelina

110
- Pubblicità a pagamento -

La CorAnt Basket di Rosolini riapre i battenti con le proprie attività oramai decennali, l’associazione infatti quest’anno spegnerà la sua decima candelina e inaugurerà la nuova stagione con abbonamenti associativi ridotti e programmi sportivi in sintonia con le esigenze di piccoli e grandi Atleti.

Pubblicità a Pagamento

E’ in cantiere tra le tante novità il progetto CorAnt che permetterà di accogliere anche bambini e ragazzi “speciali”, grazie a percorsi di studi che il Presidente Cory Cataudella ha intrapreso e che le permetteranno di mettere in campo alti livelli di professionalità. L’Associazione accoglie ragazzi e ragazze di ogni età, che verranno seguiti da Istruttori altamente qualificati e verrà incontro a tutte le famiglie con agevolazioni su misura per ogni tipo di esigenza, affinchè lo sport sia accessibile a tutti. Le attività si svolgeranno presso la palestra “La Pira” sita in via Soldato Pitino a Rosolini, ricordiamo tra queste la novità introdotta lo scorso anno del gruppo Baby per i bambini/e di tre/quattro anni che si vogliono avvicinare alla motoria di base con il gioco-sport, il Minibasket per bambini dai cinque ai dodici anni, il Basket per atleti dai dodici ai vent’anni, il Fitness 360° per giovani e adulti di ogni età; inoltre Campionati Federali di categoria, tornei, manifestazioni gratuite come lo Street, il Beach, il Water basket, il Torneo Genitori & Figli e tanto altro. Per quanto riguarda i campionati delle categorie giovanili, dopo i successi ottenuti lo scorso anno con un secondo posto in ambito Regionale con la Prima Squadra e un ottimo terzo posto con i giovanissimi Esordienti, sotto la guida del Coach Mura Antonio, tutti i gruppi under e la prima Squadra saranno impegnati per tutto il mese di Settembre nella preparazione atletica, che sarà improntata su nuovi metodi che fanno del connubio basket-atletica un’ innovazione del settore. La CorAnt sarà impegnata in ben quattro campionati giovanili e per il secondo anno consecutivo, sarà ai nastri di partenza nel Campionato Regionale Open targato Aics. La Prima Squadra vedrà al timone sempre coach Mura nei panni di giocatore/allenatore che guiderà dentro e fuori dal campo i migliori ragazzi cresciuti nel vivaio CorAnt Basket. Si punterà come sempre alla crescita dei giovani Atleti che verranno inseriti in Prima squadra, con la possibilità di essere protagonisti in futuro di palcoscenici d’élite. Le partite della Prima Squadra si svolgeranno sempre presso la Palestra “La Pira” la domenica pomeriggio, con ingresso gratuito per tutti. Nonostante l’assenza di grandi sponsor e di contributi Comunali, la CorAnt cercherà di mantenere integro l’impegno verso la costruzione di una realtà vera. La forza trainante di questo ambiente infatti sono proprio le famiglie che mantengono ardente lo spirito di questa Associazione.

- Pubblicità a pagamento -