L’Assessore Comunale all’Istruzione Concetta Cappello in visita all’A.R.S – Scuola di Arte e Mestiere di Rosolini

L’Assessore Comunale all’Istruzione Concetta Cappello in visita all’A.R.S – Scuola di Arte e Mestiere di Rosolini

Mattinata dedicata al mondo dell’imprenditoria e del professionismo all’A.R.S Istruzione Rosolini

Il messaggio agli studenti: “Studiate e impegnatevi, puntate a diventare i migliori nel vostro settore”

[adrotate banner=”35″]

Comunicato stampa Ars – Scuola di arte e mestieri

Sabato 9 aprile 2022, per l’Istituto Professionale “A.R.S – Scuola di arte e mestieri” di Rosolini, è stata una giornata importante con attività mirate alla pratica e dedicate al mondo del lavoro. Gli allievi di primo anno dei tre indirizzi attivi, Operatore del Benessere Trattamenti di Acconciatura ed Estetica e Operatore Termoidraulico, hanno ricevuto la visita di tanti professionisti e aziende del territorio, tutte realtà col quale la scuola farà rete per costruire il futuro dei propri studenti.

[adrotate banner=”10″]
Nella mattinata di visite, in cui i vari imprenditori hanno potuto portare la propria esperienza in un confronto costruttivo con tutte le classi e il personale docente e non docente tutto, un ospite d’eccezione ha allietato questo particolare sabato di scuola. Per la seconda volta, dall’inizio dell’anno scolastico, l’Amministrazione Comunale di Rosolini, nella persona dell’Assessore all’Istruzione, la Prof.ssa Concetta Cappello, ha fatto visita alla comunità scolastica per visitare i vari locali e i laboratori professionali della scuola di arte e mestiere sita in Via Bellini 151, e condividere un bellissimo momento di crescita con gli studenti.

[adrotate banner=”20″]
“Sono felice di tornare da voi – ha detto l’Assessore Cappello nel portare i saluti del Sindaco Giovanni Spadola e di tutta la Giunta Comunale -. Il primo giorno di scuola vi ho incontrato in aula magna, e adesso vedervi qui in Laboratorio, e vedere che in questi mesi avete messo in atto e state apprendendo quello che è il mestiere dei vostri sogni, mi rende sicuramente felice. Sono qui per spronarvi a dare il meglio di voi stessi, perché solo così potrete essere soddisfatti di voi e diventare i migliori nel vostro settore”.

[adrotate banner=”25″]

E nel ricordare quanto possa essere fondamentale il dare fiducia ai giovani, con le innumerevoli opportunità che la scelta di un tale percorso formativo può dare per la realizzazione dei propri desideri lavorativi, ha ribadito l’importanza di questo tipo di scuola nel territorio rosolinese: “Come Amministrazione siamo sempre stati presenti e vicini al vostro istituto – ha affermato – perché la riteniamo una scuola al pari di tutte le altre quindi il suo valore non è inferiore a quello delle scuole statali, ma riteniamo che sia anche un valore aggiunto per la nostra città, in quanto oltre a permettere loro di esprimersi in pieno dal punto di vista della creatività e manualità, dà ai giovani di Rosolini che magari non sono portati per il percorso di studi tradizionali, una nuova e altrettanto valida opportunità, quella di immettersi immediatamente nel mondo del lavoro”.  Nel condividere agli studenti, visibilmente attenti e coinvolti, le tante opportunità pratiche ed esperienziali che avranno in questi anni di studi, come l’imminente incontro il prossimo 8 giugno a Rosolini con il noto Toni Pellegrino, un convegno formativo che vedrà radunati a Rosolini tutti gli allievi di Acconciatura delle sedi A.R.S della Sicilia, ha concluso con un messaggio agli studenti iscritti all’attuale anno scolastico e un monito a coloro i quali sono ancora alla ricerca della propria strada.

[adrotate banner=”31″]
“Ai primi dico di dare il meglio, di tirar fuori quelle che sono le loro capacità e attitudini, e di puntare a diventare degli ottimi professionisti nel loro settore, perché come ho avuto modo di dire, spesso nella vita bisogna puntare ad essere il migliore nella propria categoria, perché piuttosto che un mediocre avvocato sicuramente è meglio essere un ottimo idraulico. E ai ragazzi che sono ancora incerti nella scelta della scuola superiore, consiglio di non seguire la massa, di non andare in una scuola perché la frequenta un amico o un’amica, perché anche da docente ritengo che comunque sia importante conoscere bene l’offerta formativa e conoscere soprattutto se stessi, le proprie capacità, i propri desideri e andare nella scuola che la mattina ti fa entrare in classe col sorriso”, ha concluso.

[adrotate banner=”32″]
“Una mattinata importante che ci incoraggia a fare di più – ha commentato a fine giornata la coordinatrice della scuola, la Dott.ssa Anita Latino -. Da una parte la visita degli imprenditori che vedono nei nostri giovani allievi i lavoratori del domani e la speranza per far crescere le loro aziende, dall’altra parte l’Amministrazione del Comune di Rosolini, sempre vicina alla nostra scuola, rappresentata dall’Assessore all’Istruzione Concetta Cappello, che ha lodato l’iniziativa sotto il Profilo della responsabilità sociale e dello sviluppo socio economico. Molte sono le richieste dal mondo imprenditoriale di ricerca di personale qualificato come Estetiste, Acconciatori, Termoidraulici ed Elettricisti. Il nostro obiettivo è lavorare in stretta sinergia con le aziende affinché i ragazzi una volta conseguiti la qualifica e il diploma professionale possano essere inseriti subito nel mondo del lavoro”.
L’Istituto Professionale A.R.S – Scuola di Arte e Mestiere di Rosolini è infatti una scuola professionalizzante completamente gratuita e riconosciuta dal Miur, rivolta all’assolvimento dell’obbligo scolastico, che permetterà agli studenti di imparare un mestiere, conseguendo al 3^ anno scolastico la qualifica professionale, al completamento del 4^ anno il Diploma che abilita alla professione e, con un anno integrativo in un istituto superiore convenzionato, anche il Diploma di Maturità. Per informazioni e iscrizioni è possibile chiamare il numero +39 370 132 9410 (anche whatsapp).

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )