Nota dell’ex assessore ai Servizi Sociali Francesca Ciccazzo relativa all’attività svolta nel corso del suo mandato

974
- Pubblicità a pagamento -

“Questi mesi per me sono stati mesi di serio lavoro ed impegno, ho cercato di agire sempre secondo coscienza cercando di superare e risolvere le varie problematiche che mi si sono via via presentate”.

Pubblicità a Pagamento

Nota dell’ex assessore ai Servizi Sociali Francesca Ciccazzo relativa alla sua esperienza assessoriale e alla sua attività svolta nel corso del suo mandato, giunto al termine.

“Tra tutte le iniziative attuate nel corso di questi mesi quelle che mi hanno maggiormente soddisfatto  sono state sicuramente quelle volte ad aiutare i piccoli cittadini, offrendo un servizio scuolabus efficiente e approvando il regolamento per l’accreditamento del servizio ASACOM (assistente all’autonomia e alla comunicazione), che consente ai genitori dei bambini speciali di poter scegliere la cooperativa o l’associazione più idonea alle esigenze del proprio figlio. Anche le fasce economicamente in difficoltà sono state aiutate, grazie all’avviamento dei LUC e dei cantieri di servizio regionali che per 3 mesi  hanno impegnato 80 persone in servizi di utilità collettiva. Un’altra enorme soddisfazione è la realizzazione degli orti sociali a Rosolini e i progetti che partiranno a Settembre, finanziati dal Piano di Azione e Coesione: il PAC prima infanzia e il PAC anziani ultrasettantacinquenni, con cui verranno attuati i progetti di asilo nido e di assistenza domiciliare.  Anche se mi ritengo molto soddisfatta del lavoro svolto durante il mio mandato, ciò che mi ha fatto più piacere è stato  incontrare tanti cittadini con i quali si è instaurato un rapporto di stima e fiducia. Per tutto questo ringrazio il Sindaco Corrado Calvo che mi ha dato la possibilità di fare questa meravigliosa esperienza. Un grazie di vero cuore  a tutti i componenti del movimento  MPL  che hanno creduto in me e mi hanno fatto vivere questa esperienza senza mai imposizioni o intromissioni ma con la loro esperienza, passione e tenacia mi hanno sempre sostenuta e condiviso le mie scelte. Un grazie va pure a tutti i dirigenti ed  dipendenti  comunali tutti che mi hanno sempre mostrata cortesia, disponibilità e collaborazione. Auguro alla nuova Giunta un buon lavoro e al Sindaco auspico di poter portare avanti il mandato con la tenacia e la grinta che lo contraddistingue.”

- Pubblicità a pagamento -