Pronti al decollo: gli studenti dell’indirizzo Aeronautico in visita all’Avioclub

745
- Pubblicità a pagamento -

Gli alunni dell’indirizzo Aeronautico dell’Archimede di Rosolini in visita all’Avioclub di Siracusa per una giornata formativa.

Pubblicità a Pagamento

Guidati dal pilota Renato Tino e dall’istruttore Roberto Tonicchi, venerdì 10 gennaio gli alunni dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Archimede” di Rosolini hanno conosciuto ed apprezzato la struttura dell’Associazione Avioclub di Siracusa che consta di una pista di atterraggio lunga 420 metri, due hangar per il ricovero dei velivoli, più altri locali adibiti a riunioni, breafing e attività ricreative.

La prima parte dell’incontro si è svolta in aula dove, grazie all’intervento del pilota, gli studenti sono stati introdotti alle nozioni base del volo, alla struttura delle piste di atterraggio e di decollo ed alle difficoltà e le soddisfazioni che tale attività è in grado di apportare.

Una particolare enfasi è stata data al fatto che il volo richiede serenità, dedizione, applicazione e metodo. Gli alunni hanno quindi osservato un allievo al suo primo decollo, assistito dal pilota istruttore, e soprattutto i minuziosi controlli preliminari. Una parola è stata più volte ripetuta: “checklist“, non importa se si è alla prima esperienza o si è veterani del cielo, questa semplice parola è sinonimo di sicurezza e rappresenta tutti i controlli che un pilota deve effettuare prima di ogni volo.

C’è stato anche il tempo di osservare diversi atterraggi in sequenza di aerei ed anche di un elicottero, con l’emozione di trovarsi lì a pochi metri da quello che rappresenta, per molti di essi, un sogno. Per adesso gli alunni della classe I B dell’Aeronautico si sono dovuto accontentare di salire su una vera cabina di pilotaggio ed ammirare la strumentazione di un velivolo, ovviamente facendosi immortalare con foto ricordo benaugurali di quel che potrebbe essere la loro professione del futuro.

“La giornata – ha commentato il prof. Gianpiero Megna, docente accompagnatore dell’uscita didattica– è ‘volata’ via, così come sempre capita quando ci si diverte, ed è giunto presto il momento di rimettersi in marcia verso Rosolini, purtroppo non per via aerea ma per mezzo di un pullman noleggiato per l’occasione. Dopo l’immancabile selfie di gruppo, insieme al pilota Tino, siamo rientrati all’Istituto Archimede, certi di aver agito sulla motivazione dei nostri studenti, decisamente entusiasti. Un’esperienza formativa importante che ha coinvolto attivamente i ragazzi, resa possibile grazie alla dirigente scolastica Maria Teresa Cirmena, sempre attenta a favorire nuove occasioni di crescita per i suoi alunni”.

Redazione Archimedia

- Pubblicità a pagamento -