Scarpette comode e tanta curiosità: così l’Istituto D’Amico fa orienteering a Noto

341
- Pubblicità a pagamento -

Ad una bellissima giornata di sole, alle bellezze di Noto e a docenti stimolanti aggiungi delle scarpette comode, un bel sorriso, tanta curiosità e l’Orienteering è fatto.

Pubblicità a Pagamento

Ed è con questo mix di ingredienti che questa mattina gli studenti dell’Istituto Comprensivo F. D’Amico si sono proiettati alla scoperta del barocco netino, combinando sport e “esplorazione” del territorio in occasione della Giornata Mondiale di Orienteering tenutasi proprio stamattina nella capitale barocca.

Presentissimi ed entusiasti i ragazzi dell’Istituto D’Amico che si sono divertiti a leggere mappe, a individuare siti e percorsi segnati sulle stesse dagli organizzatori dell’evento e soprattutto a percorrere quei percorsi fondendo lo sport alla scoperta delle vie del centro storico.

 

 

Presentissimi ed entusiasti i ragazzi dell’Istituto D’Amico che si sono divertiti a leggere mappe,a individuare siti e percorsi segnati sulle stesse dagli organizzatori dell’evento e soprattutto a percorrere quei percorsi fondendo lo sport alla scoperta delle vie del centro storico.

Un buon gelato, infine, per “ripagare la fatica” degli studenti che accompagnati dai docenti hanno fatto rientro a Rosolini ricchi di un’esperienza che, seppur breve, ha lasciato il segno. E per “nuove e stimolanti” esperienze l’Istituto D’Amico, si sa, è sempre in prima linea.

- Pubblicità a pagamento -