Scuola messa a soqquadro dai ladri, rovinato il Natale ai bambini della scuola d’infanzia “Martin Luther King”

Scuola messa a soqquadro dai ladri, rovinato il Natale ai bambini della scuola d’infanzia “Martin Luther King”

[adrotate banner=”10″]

Questa mattina niente scuola per i bambini dell’infanzia dell’Istituto “Martin Luther King”. Ignoti individui sono entrati nella scuola da una finestra mettendo a soqquadro tutte le aule, rompendo giochi e regali che erano stati preparati per le feste, forse in cerca di qualche somma di denaro.

[adrotate banner=”20″]
La brutta sorpresa questa mattina all’apertura della scuola. Lo scenario era di devastazione. Rubato l’impianto audio e di amplificazione.

[adrotate banner=”25″]
“Abbiamo trovato il plesso a soqquadro -dice il dirigente Salvo Lupo-. Gli alunni erano in fermento perché proprio oggi erano impegnati nelle recite scolastiche. È stato proprio un brutto messaggio da trasmettere in un’atmosfera che invece doveva essere di festa. Perpetrare questi gesti è veramente triste. Avevamo raccolto dei fondi per le assicurazioni ma quei soldi erano stati già versati. Forse erano in cerca di quella busta”.

[adrotate banner=”31″]

Il sindaco Giovanni Spadola, saputa la notizia, ha predisposto la chiusura del plesso per procedere alla sanificazione dei locali e permettere agli alunni di poter ritornare a scuola già da domani.

[adrotate banner=”32″]

Senza parole, il primo cittadino: “È una vergogna, un atto vile, gravissimo, ai danni dei nostri bambini, delle nostre scuole e di tutta la comunità. Mi impegnerò fino all’impossibile per portare la massima sicurezza in questa città. Quello della sicurezza sta diventando un argomento che non può essere sottovalutato ed è stato da sempre, come ho detto, assieme al problema idrico, uno dei punti del mio programma che tenterò di esitare nel più breve tempo possibile. Negli ultimi 15 giorni sono stati troppi i furti a danni di scuole, famiglie e attività commerciali. A breve arriveranno le telecamere di videosorveglianza finanziante con il progetto Scuole Sicure e prossima settimana incontrerò le autorità perchè è necessario mettere subito la parola fine al perpetrarsi di questi atti vergognosi e offensivi per tutta la città”.

[adrotate banner=”33″]

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )