Sindaco Calvo: «i lavori per il cavalcaferrovia e in via Gonzaga saranno terminati nel più breve tempo possibile»

1093
- Pubblicità -

Potranno essere terminati in un mese i lavori relativi al cavalcaferrovia. La notizia arriva dopo una giornata di riunioni che ha visto impegnato il sindaco Corrado Calvo; due gli incontri, uno sullo stato dei lavori del cavalcaferrovia e uno sulla regimazione delle acque bianche e nere lungo la Via Gonzaga, Via G. Maltese, Via Matteotti, Piazza Padre Pio. Presenti all’incontro riguardante il cavalcaferrovia i tecnici comunali, i rappresentanti della Provincia Regionale di Siracusa, dell’impresa esecutrice dei lavori e della ditta proprietaria dei terreni interessati dalla realizzazione di una viabilità alternativa nelle more del completamento della rampa di accesso al cavalca ferrovia. Dal momento che la ditta proprietaria si è dimostrata diponibile a cedere le aree necessarie, è stato redatto il verbale che consente di avviare immediatamente i lavori di completamento dell’opera. La ditta esecutrice dei lavori si è impegnata, inoltre, a dare inizio ai lavori che permetteranno di asfaltare la rotatoria a valle della Via Bellini e la sede stradale del cavalcaferrovia, per completare i lavori entro il termine di un mese. Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Corrado Calvo, a nome dei cittadini che presto potranno fruire di un’importante opera che rivalorizzerà una zona, notoriamente degradata della nostra città. «È evidente – ha dichiarato infatti il sindaco – che il prolungarsi dei lavori, oltre i tempi contrattualmente stabiliti, mette a dura prova la pazienza dei cittadini e dei commercianti che denunciano, i primi, i disagi legati al traffico veicolare e i secondi i mancati introiti».
Durante il secondo incontro si è parlato invece dei lavori in corso lungo la Via Gonzaga. Il Sindaco ha chiesto alla ditta esecutrice dei lavori, che si è detta disponibile ad aderire a tale richiesta, di dare priorità al completamento dell’asfalto lungo la Via Gonzaga e Matteotti, a partire dalla prossima settimana, al fine di ripristinare urgentemente le normali condizioni di viabilità lungo un asse viario di grande importanza sia per la circolazione veicolare, sia per le numerose attività commerciali che vi insistono e che, a causa del disagio, stanno soffrendo per i mancati introiti.
«Nei prossimi giorni – afferma il Sindaco Calvo – sono in programma numerosi altri incontri per dare un forte impulso ad altri temi importanti per lo sviluppo dell’economia della città, a partire dalla cessione delle aree del Piano per Insediamenti Produttivi – PIP- e alla revisione del Piano Regolatore Generale».

- Pubblicità -

Giovanna Alecci

- Pubblicità -