Sinistra Italiana dichiara: un Carnevale flop, senza programmazione!

240
- Pubblicità -

Riceviamo e pubblichiamo una dichirazione di Sinistra Italiana Sezione di Rosolini in merito al Carnevale

- Pubblicità -

“Che fine ha fatto il Carnevale a Rosolini?”. Ispirandosi al titolo dell’articolo, e all’articolo stesso, pubblicato sull’ultimo numero del Corriere Elorino, Sinistra Italiana di Rosolini, tiene a sollevare alcuni punti sulla tematica del Carnevale presente e passato di Rosolini, lasciando una dichiarazione al riguardo: 

Un tempo il Carnevale era un’istituzione nella città Elorina, rappresentava un punto di riferimento anche per tutti i cittadini provenienti da paesi limitrofi. Oggi può oramai definirsi morto ufficialmente dal punto di vista delle iniziative annuali che ogni anno arricchivano il solito calendario. Ringraziamento speciale va ai gestori di alcuni locali del centro storico. Solo grazie a loro si può assistere ad un po’ di allegria e divertimento con balli, musica e animazione. Dopo Natale e Capodanno anche Carnevale, per mancanza di una serie  programmazione,  risulta flop per l’intera cittadinanza, quindi anche noi ci chiediamo che fine hanno fatto le obbligatorie feste di tutti gli anni?”

- Pubblicità -