Venerdì in Sala Cartia si presenta “Hedia” il nuovo saggio del giornalista Gianni Papa

Venerdì in Sala Cartia si presenta “Hedia” il nuovo saggio del giornalista Gianni Papa

Appuntamento con un nuovo incontro letterario dell’Associazione Cultura e Dintorni, promosso stavolta anche dall’associazione culturale Ceratonia e patrocinato dal Comune di Rosolini.

L’evento di venerdì pomeriggio, che si svolgerà alle ore 18:00 in Sala Cartia di Rosolini, riguarderà la presentazione del nuovo saggio dello scrittore e giornalista Gianni Papa, dal titolo “Hedia”. A esplicarne i punti salienti, il Prof. Corrado Calvo, scrittore e presidente di Cultura e Dintorni.

“Il nuovo saggio di Gianni Papa – scrive il Prof. Calvo- indaga sulla misteriosa scomparsa della nave mercantile battente bandiera liberiana Hedia, svanita con tutto l’equipaggio tra i flutti del Mediterraneo nel marzo 1962.

Che si tratti di naufragio dovuto alle forze della natura o alla vetustà dell’imbarcazione o, peggio ancora, alla marina militare francese è tutto da scoprire. Fatto sta che ancora oggi si brancola nel buio e amici, giornalisti e parenti superstiti invocano invano che sia fatta luce. Gianni Papa, da fine giornalista qual è, sminuzza l’intera faccenda e si insinua negli arcani del mistero, nulla tralasciando e tutto sottoponendo al tribunale della ragione.

Lo scenario, teatro degli eventi, è il Mediterraneo col suo Canale di Sicilia e le coste algerine, dove imperversa la guerra indipendentista del Fronte di Liberazione Nazionale e ci sono in ballo ingenti giacimenti di gas e di petrolio.

Gianni Papa è sorretto nella sua indagine da una scrittura fluida e da un linguaggio chiaro ed elegante che ci fa seguire la vicenda col fiato sospeso, con tutti i crismi e i patemi del giallo che l’autore ben conosce e padroneggia”.

La presentazione del saggio sarà intervallata dalle letture del Prof. Salvatore Raimondo della Corale Libere Armonie, alle quali farà da cornice la musica del Maestro Giuseppe Zisa al sassofono.

Interverranno, per i saluti istituzionali, il sindaco Giovanni Spadola e l’Assessore Concetta Cappello.

CATEGORIE
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )