Ordine e pubblica sicurezza a Rosolini, tavolo tecnico in Prefettura

909
- Pubblicità -

Ordine e pubblica sicurezza a Rosolini, tavolo tecnico in PrefetturaSi è svolto stamattina in Prefettura, su convocazione del Prefetto di Siracusa dott. Giuseppe Castaldo in accoglimento della richiesta del Sindaco Calvo, l’incontro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza per un esame della situazione nel territorio di Rosolini alla luce degli ultimi episodi delinquenziali accaduti e per attivare strategie di sicurezza condivise in grado di rafforzare l’azione di contrasto alla criminalità. All’incontro, presieduto da S.E. il Prefetto, erano presenti i Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Questore, di Siracusa e il Sindaco Corrado Calvo. Nel corso dell’incontro è stata analizzata la situazione a Rosolini in tutti i suoi aspetti. Il Sindaco Calvo, quale rappresentante della comunità locale, ha evidenziato come i recenti episodi verificatisi negli ultimi mesi hanno destato preoccupazioni nella cittadinanza e hanno rilevato l’esigenza di implementare l’attività di prevenzione delle Forze dell’Ordine, il potenziamento dell’organico della Stazione dei Carabinieri e l’adozione di misure strategiche possibili previsti dalla legge per contrastare l’escalation di azioni delinquenziali. Il Prefetto ha dato ampia disponibilità e assicurato il primo cittadino che il territorio di Rosolini è costantemente monitorato e ha invitato i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine a porre in essere ogni possibile attività che, al di là del risultato delle indagini ancora in corso, possa dare un segnale forte alla cittadinanza mediante un adeguato sistema di controllo del territorio in relazione alle criticità segnalate. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Questore hanno evidenziato come sul territorio si sta lavorando in modo mirato con una presenza costante, anche se questa non viene resa visibile ai cittadini. Diverse le indagini su episodi delinquenziali concluse e su altri, intense attività investigative in corso. Allo stesso tempo hanno assicurato una maggiore presenza nel territorio con azioni specifiche da parte di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza con il supporto di reparti speciali. “Sento il dovere innanzitutto – afferma il Sindaco Calvo – di ringraziare S.E. il Prefetto dott. Giuseppe Castaldo per la sensibilità mostrata nel convocare il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza a dimostrazione della sua vicinanza al territorio. Inoltre un ringraziamento ai vertici provinciali della Forze dell’Ordine, al Questore, per la professionalità con la quale garantiscono l’ordine pubblico nonché l’impegno assunto nel rafforzare ulteriormente la loro presenza garantendo la sicurezza dei cittadini e un’adeguata vigilanza del territorio”.
foto immagine repertorio

- Pubblicità -