Pancake e crêpe, all’Istituto d’Istruzione Archimede il Martedì grasso si fa dotto

Learning by doing, o meglio cooking. Pancake o crêpe: chi ha avuto la meglio? Pari merito per le due specialità che sono state degustate, con gioia e partecipazione, dai "cittadini europei" dell'Archimede.

859
- Pubblicità a pagamento -

Apprendere le tradizioni gastronomiche internazionali, vivendole. Succede ai Servizi Alberghieri dell’Istituto d’Istruzione Superiore Archimede di Rosolini dove questa mattina, martedì 26 febbraio, con una settimana di anticipo sul calendario, si è celebrato il Martedì Grasso.

Pubblicità a Pagamento

Non una semplice festa che precede i tanto attesi giorni del Carnevale, ma il momento clou di un percorso di studi interdisciplinare che, nelle scorse settimane, ha visto coinvolte diverse discipline, tra cui l’inglese, il francese, la storia, ma soprattutto le materie pratiche di sala e cucina.

Nell’ambito della UDA “Saperi e sapori internazionali”, i docenti dei Servizi Alberghieri hanno voluto che gli studenti vivessero per un giorno le tradizioni gastronomiche dei Paesi anglosassoni e francofoni di cui studiano lingua e civiltà. I ragazzi sono stati chiamati ad appendere la teoria ma è la pratica, sotto forma di compito di realtà, che ha lasciato in loro il ricordo di una significativa esperienza.

Sono proprio gli studenti delle sezioni A e B che, indossate le divise di cucina e sala, con un code switching linguistico del tutto naturale, da professionisti in erba del settore, oggi hanno raccontato al loro pubblico d’eccezione storia e curiosità relative a pancakes e crêpes. Si è fatto riferimento alla Francia, all’America e all’Inghilterra per concludere con un omaggio alla nostra terra, la Sicilia.

Largo, dunque, a luminagghi in vernacolo, a indovinelli e videoproiezioni in inglese, a tutorial in francese e, a seguire, giochi didattici a squadre e canzoni per socializzare, divertendosi.

Grande soddisfazione espressa anche dal dirigente scolastico, la dott.ssa Maria Teresa Cirmena, che ha apprezzato l’originalità con cui è stato sviluppato il percorso di studi, che ha stimolato l’interesse e la motivazione degli apprendenti con una ricaduta fortemente positiva sull’intera comunità scolastica.

L’iniziativa ha riscosso grande successo specie presso gli studenti che hanno appreso facendo. Learning by doing, o meglio cooking. Pancake o crêpe: chi ha avuto la meglio? Pari merito per le due specialità che sono state degustate, con gioia e partecipazione, dai “cittadini europei” dell’Archimede, al termine delle attività.

Alessandra Brafa

- Pubblicità a pagamento -