Insieme per ripulire il Cimitero “senza colore politico”: è il “miracolo” Equità Territoriale

Insieme per ripulire il Cimitero “senza colore politico”: è il “miracolo” Equità Territoriale

“È il miracolo” del Movimento 24 Agosto per l’Equità Territoriale. Quale? Quello di aver “riunito”, almeno nello stesso luogo e con lo stesso fine, le diverse parti politiche che continuano a scontrarsi in questa campagna elettorale dai toni estremamente accesi.

Il numeroso Movimento dell’ex candidato sindaco Franco Di Tommasi, questa mattina alle 7.30 era già presente al Cimitero Comunale per cominciare la pulizia, così come aveva promesso, munito di scope, sacchi, e camiocini per la raccolta.  Pochi minuti dopo l’arrivo dei rinforzi, Insieme per Rosolini e Giovani Rosolinesi, con il candidato sindaco Giovanni Spadola e infine, più tardi, l’arrivo di Tino Di Rosolini con alcuni rappresentati della sua coalizione.

“La pulizia procede bene” – ha detto Franco Di Tommasi. “Ci siamo muniti di scope, camioncini, decespugliatori e un trattore, dell’amico Nino Caruso, per ripulire parti che non possono essere ripulite a mano. Abbiamo tutto ciò che serve per resistuire decoro a un luogo a noi così caro. Spadola e Di Rosolini si sono presentati volontariamente per aiutare il Movimento. Quello di questa mattina è quello che abbiamo definito “il miracolo 24 Agosto Equità Territoriale”, lavorare insieme per il bene della città senza colore politico. Ringraziamo tutti i partecipanti!”

Sono stati raccolti più di 30 sacchi di spazzatura e il camioncino è stato riempito ben 4 volte di erbacce. Un lavoro enorme per il Movimento e tutti gli altri partecipanti.

“Questa mattina ci siamo presentati qui alle 7.30 – ha detto il candidato sindaco Giovanni Spadola– siamo stati più di 30 tra Insieme per Rosolini, Giovani Rosolinesi e tanti artigiani, per aiutare Franco Di Tommasi e il suo movimento perchè riteniamo che questi gesti, al servizio della città, siano gesti nobili. La nostra collaborazione con Di Tommasi stamattina è l’esempio di ciò che vogliamo se saremo al governo della città: collaborazione e apertura con tutti gli attori politici che hanno dimostrato di avere a cuore la città come noi, e sono Di Tommasi, Incatasciato e Vaccaro. Nel nuovo progetto per Rosolini non c’è politica, c’è la città e il suo bene, un bene che si può fare solo se collaboriamo, tutti insieme” – ha concluso Spadola.

“Abbiamo accolto l’invito di Franco Di Tommasi e ci siamo presentati stamattina per pulizia del cimitero comunale – ha detto invece il candidato sindaco Tino Di Rosolini.  “Non siamo nuovi a questo tipo di interventi e lo abbiamo sempre fatto. Io e mia figlia siamo sempre stati protagonisti ad esempio per la pulizia di Timparossa, zona che conosciamo benissimo. Mi fa piacere che oggi ci sia questo momento di convergenza tra tutte le parti politiche”.

 

 

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )