L’ultimo saluto a Salvatore Milano, don Luigi: “Vivete in pienezza la vita terrena”

L’ultimo saluto a Salvatore Milano, don Luigi: “Vivete in pienezza la vita terrena”

[adrotate banner= “10”]

Si sono svolti questa mattina, alle 10.30, in Chiesa Madre, i funerali di Salvatore Milano, l’autista di autobus deceduto lunedì scorso a causa di un male incurabile. A officiare il rito funebre è stato don Luigi Vizzini che ha ricordato ai presenti l’importanza di vivere in pienezza la vita terrena in attesa della vita eterna.

[adrotate banner= “20”]

“Ognuno di noi dovrebbe pensare alla propria morte -ha detto don Luigi-, perchè la vita è destinata al cielo. Di mezzo c’è la vita terrena, un tempo che serve per pregustare la vita eterna. Ma non sempre la vita terrena anticipa la vita eterna, perchè quando è dominata dalla superficialità, dall’orgoglio, dall’autosufficienza, è una vita non vissuta, sprecata. Ricordiamo quanti segni ha lasciato Salvatore nella sua esistenza, segni di amicizia e di affetto. E tutto questo va costruito in attesa della vita eterna. Chiediamo al Signore il dono di avere serena consapevolezza della vita, e la morte sarà come il sole che tramonta e poi risorge. Viviamo con la sapienza di comprendere che il dono della vita non è a tempo indeterminato, e del dono della vita ci verrà chiesto conto alla fine dei nostri giorni”.

[adrotate banner= “25”]

A fine rito l’urlo del figlio Carmelo “Papà”, ha riempito di commozione la Chiesa. Poi l’uscita, in silenzio, con la salma di Salvatore che ha intrapreso il suo ultimo viaggio verso il cimitero.

Alla moglie, ai figli Carmelo, Elvis e Igor, a tutti i familiari tra cui il fratello Giuseppe, le sentite condoglianze da tutta la redazione del Corriere Elorino.

La famiglia tiene ancora una volta a ringraziare parenti e amici che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza in questo momento di profondo dolore.

CATEGORIE
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )