Viale delle Libertà al buio, un commerciante: “Se autorizzato sistemo gratis l’illuminazione”

854
Viale delle Libertà al buio
- Pubblicità a pagamento -

Chiede di essere “autorizzato” per poter intervenire e risolvere il problema riattivando l’illuminazione in via della Libertà. Un commerciante di Rosolini che vuole rimanere anonimo, tramite il nostro giornale, si rivolge ai nostri amministratori assicurando che gli interventi saranno eseguiti da una “ditta specializzata”.

Pubblicità a Pagamento

A causare il problema, che è stato oggetto anche di una petizione popolare nei mesi scorsi promossa da “Sinistra Italiana”, sarebbero dei cavi rimasti aggrovigliati nel fango e che andrebbero sostituiti, per una spesa preventivata di circa 10.000 euro. Il commerciante è sicuro di poter intervenire facendo risparmiare l’Ente Comune e di poter risolvere il problema in poco tempo.

Una richiesta “anomala” ma, visto i tempi di magra delle casse comunali, sicuramente non da scartare. “Se gli amministratori vorranno autorizzare questo intervento -dice il commerciante-, saremo in grado di riattivare l’illuminazione in poco tempo, massimo 48 ore. Vogliamo rimanere anonimi e per questo chiediamo al vostro giornale di fare da tramite”.

La risposta dell’Amministrazione è stata questa: “Non possiamo dare autorizzazioni a persone che vogliono rimanere anonime -dice l’assessore ai Lavori Pubblici Carmelo Di Stefano-, ma siamo disposti a incontrare le persone che vogliono spendersi per il bene del paese”.

- Pubblicità a pagamento -